CURIA
rss
Direzione generale della Traduzione - Traduttori free-lance

   
  corner-cour  
 

Il servizio di traduzione

Lavorare per la Corte

Modalità di lavoro flessibili

Procedura di selezione

Mercato aperto e concorrenza permanente

Informazioni pratiche

Bando di gara

   
   
   

Il servizio di traduzione

Il servizio di traduzione giuridica dell’istituzione, composto da circa 600 giuristi, assicura la traduzione degli atti giudiziari trattati dalla Corte di giustizia dell’Unione europea. Esso garantisce in tal modo il buono svolgimento dei procedimenti dinanzi alla Corte e la diffusione plurilingue della giurisprudenza, consentendo a tutti i cittadini dell’Unione, quale che sia la loro lingua, di avere accesso alla giustizia e alla giurisprudenza europee.

I testi giuridici da tradurre sono grandemente diversi tra loro e variano in funzione di molteplici elementi: la natura della causa, la materia, il tipo di documento (atti di causa, conclusioni dell’Avvocato generale, sentenze, ordinanze), la lingua, lo stile, la lunghezza, la formazione giuridica dell’autore, ecc.

Lavorare per la Corte

Quasi un terzo dei testi sono tradotti da collaboratori esterni (freelance). Si tratta di persone fisiche o giuridiche con le quali l’istituzione ha concluso un contratto sulla base di stringenti norme di riservatezza e con le quali mantiene strette relazioni di lavoro. Gli obiettivi di qualità delle traduzioni sono molto elevati, ma i freelance fruiscono comunque di supporto e assistenza del servizio di traduzione della Corte per poterli raggiungere.

Modalità di lavoro flessibili

I freelance sono liberi di scegliere il luogo in cui lavorare in quanto i contatti si effettuano a distanza (per via telefonica, e-mail e mediante diverse piattaforme internet). Inoltre, i freelance possono accettare il volume di traduzioni che conviene loro, in funzione delle diverse scadenze. Tale forma di collaborazione può perciò essere esercitata a titolo di attività integrativa, in particolare dai professionisti del diritto.

Procedura di selezione

I freelance sono selezionati nel quadro di bandi di gara pubblicati nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea. Tali bandi, che coprono un gran numero di combinazioni linguistiche, sono permanenti e aperti, ossia essi consentono in qualsiasi momento l’accesso di nuovi contraenti. Le persone selezionate sulla base di prove di traduzione - che peraltro si svolgono a distanza - firmano un contratto-quadro con la Corte.

Mercato aperto e concorrenza permanente

I contraenti sono iscritti in un elenco la cui graduatoria si fonda al contempo sulla qualità delle traduzioni, valutata in base alla prova di traduzione effettuata, e sulla competitività del prezzo richiesto dal contraente. Il lavoro di traduzione viene loro regolarmente proposto secondo l’ordine di tale graduatoria. Tale ordine viene periodicamente rivisto in funzione della qualità delle prestazioni fornite, e ciò consente in particolare che siano prese in considerazione nuove offerte.

Informazioni pratiche

Ogni persona in possesso dei requisiti che desideri effettuare, come freelance, traduzioni per le combinazioni di lingue indicate nei bandi di gara può presentare domanda di partecipazione.

I suddetti bandi di gara – i soli a fare fede – sono disponibili qui di seguito:

Bando di gara

Lingua d’arrivo Descrizione Bando di gara
IT Conclusione di contratti-quadro per la traduzione di testi giuridici da determinate lingue ufficiali dell'Unione europea in italiano 2017/S 002-001551
BG Сключване на рамкови договори за превод на юридически текстове от някои официални езици на Европейския съюз на български 2017/S 002-001550
ES Celebración de contratos marco para la traducción al español de textos jurídicos a partir de determinadas lenguas oficiales de la Unión Europea 2017/S 002-001554
CS Uzavření rámcových smluv na překlad právních textů z některých úředních jazyků Evropské unie do českého jazyka 2017/S 002-001561
DA Indgåelse af flere rammeaftaler vedrørende oversættelse af juridiske tekster fra bestemte af Den Europæiske Unions officielle sprog til dansk 2017/S 002-001544
DE

Abschluss von Rahmenverträgen für die Übersetzung juristischer Texte aus bestimmten Amtssprachen der Europäischen Union ins Deutsche

2017/S 002-001556
ET Raamlepingud juriidiliste tekstide tõlkimiseks Euroopa Liidu teatud ametlikest keeltest eesti keelde 2017/S 002-001562
EL Σύναψη συμβάσεων-πλαισίων για τη μετάφραση νομικών κειμένων από ορισμένες επίσημες γλώσσες της Ευρωπαϊκής Ενώσεως προς τα ελληνικά 2017/S 002-001564
EN Conclusion of framework contracts for the translation of legal texts from certain official languages of the European Union into English 2017/S 002-001566
FR Conclusion de contrats-cadres pour la traduction de textes juridiques de certaines langues officielles de l'Union européenne vers le français 2017/S 002-001555  
HR Sklapanje okvirnih ugovora za prijevod pravnih tekstova s određenih službenih jezika Europske unije na hrvatski 2017/S 002-001558
LV Pamatlīgumu par juridisku tekstu tulkošanu no noteiktām Eiropas Savienības oficiālajām valodām uz latviešu valodu noslēgšana 2017/S 002-001565
LT Bendrųjų sutarčių sudarymas dėl teisinių tekstų vertimų raštu iš kai kurių Europos Sąjungos oficialiųjų kalbų į lietuvių kalbą 2017/S 002-001553
HU Jogi szövegeknek az Európai Unió egyes hivatalos nyelveiről magyar nyelvre történő fordítására irányuló keretszerződések megkötése 2017/S 002-001552
MT Konklużjoni ta' kuntratti qafas għat-traduzzjoni ta' testi ġuridiċi minn ċerti lingwi uffiċjali tal-Unjoni Ewropea lejn il-Malti 2017/S 002-001545
NL Sluiten van raamcontracten voor de vertaling van juridische teksten vanuit een aantal officiële talen van de Europese Unie naar het Nederlands 2017/S 002-001559
PL Zawarcie umów ramowych o tłumaczenie tekstów prawniczych z niektórych języków urzędowych Unii Europejskiej na język polski 2017/S 002-001546
PT Celebração de contratos-quadro para a tradução de textos jurídicos a partir de certas línguas oficiais da União Europeia para português 2017/S 002-001563
RO Încheierea de contracte-cadru pentru traducerea unor texte juridice din anumite limbi oficiale ale Uniunii Europene în limba română 2017/S 002-001548
SK Uzavretie rámcových zmlúv na preklad právnych textov z niektorých úradných jazykov Európskej únie do slovenského jazyka 2017/S 002-001557
SL Sklenitev okvirnih pogodb za prevajanje pravnih besedil iz nekaterih uradnih jezikov Evropske unije v slovenščino 2017/S 002-001549
FI Puitesopimusten tekeminen oikeudellisten tekstien kääntämisestä tietyistä Euroopan unionin virallisista kielistä suomeen 2017/S 002-001547
SV Ramkontrakt för översättning av juridiska texter från vissa av Europeiska unionens officiella språk till svenska 2017/S 002-001560

 

La presente procedura d’appalto si compone di due fasi:

  • Prima fase: verifica dei criteri di esclusione e di selezione per selezionare i candidati che saranno invitati a presentare un’offerta
    In un primo tempo, le persone interessate a questo appalto sono invitate a presentare una domanda di partecipazione.
  • Seconda fase: aggiudicazione dei contratti quadro in base alla valutazione delle offerte inviate dai canditati invitati a presentare un’offerta
    In un secondo tempo, solo i candidati selezionati nel corso della prima fase saranno invitati a presentare un’offerta. Saranno respinte le offerte di persone fisiche o giuridiche che non siano state invitate a presentare un’offerta.

 

I documenti relativi alla procedura, comprese tutte le informazioni pertinenti per ciascuna fase, sono consultabili nel modo seguente:

 

1- Documenti necessari per preparare la domanda di partecipazione (fase di selezione):

  • Il bando di gara al quale si riferisce la domanda di partecipazione (v. link qui di seguito che dirigono verso i bandi di gara in funzione della lingua d’arrivo)
  • Lettera d’invito a partecipare PDF pdf icon
  • Modulo d’iscrizione obbligatorio   Word word-icon PDF pdf icon
  • Dichiarazione sull’onore relativa ai criteri di esclusione e ai criteri di selezione    Word word-icon PDF pdf icon

 

I candidati sono pregati di completare le loro domande di partecipazione nella lingua di arrivo del bando di cui trattasi.

Le domande di partecipazione vanno inviate mediante messaggio di posta elettronica (modulo d’iscrizione firmato, passato allo scanner e allegato al messaggio) o per lettera (modulo d’iscrizione firmato) all’indirizzo precisato al punto I.1) del bando di gara.

La data limite per ricevere le domande di partecipazione è precisata al punto IV.2.2) del bando di gara. Tuttavia, essendo l’invito alla concorrenza permanente, gli appalti per la traduzione giuridica restano aperti per consentire in qualunque momento l'accesso a nuovi contraenti. Le domande di partecipazione presentate dopo la data limite indicata potranno dunque essere valutate, sempre che non sia stato raggiunto il numero massimo di contraenti per il lotto (combinazione linguistica).

 

2- Documenti in caso di selezione e di invito a presentare un’offerta (fase di aggiudicazione):

  • Il bando di gara al quale si riferisce l’invito a presentare un’offerta (v. link qui di seguito che dirigono verso i bandi di gara in funzione della lingua d’arrivo)
  • Capitolato d’oneri ENFR word-iconENFR pdf icon
  • Modello di contratto quadro  ENFR word-iconENFR pdf icon

 

.