CURIA
rss
Condizioni generali delle visite alla Corte di giustizia

Istruzioni di sicurezza e norme di comportamento

A causa dei controlli di sicurezza, i visitatori sono pregati di osservare attentamente gli orari della visita.

Per tutta la durata della visita alla Corte di giustizia, i visitatori devono comportarsi con riserbo e discrezione nonché adottare un abbigliamento consono.

I visitatori che assistono a un'udienza pubblica sono invitati a prendere posto nell'aula prima dell'inizio dell'udienza; non è consentito entrare o uscire durante l'udienza. Durante le udienze dibattimentali, i visitatori devono osservare il silenzio. Nelle aule di udienza e nelle sale di riunione è altresì vietato il consumo di alimenti o di bevande.

Durante le udienze, è vietato fare fotografie o registrare il dibattito. Per evitare interferenze con il sistema d'interpretazione simultanea, i telefoni cellulari devono essere obbligatoriamente spenti.

Ogni visitatore deve portare per tutta la durata della visita un badge d'identificazione in maniera visibile. Per motivi di sicurezza, i visitatori potranno spostarsi all’interno della Corte di giustizia solo lungo il percorso previsto dal programma della visita.

I responsabili dei gruppi sono pregati di scortare i visitatori per tutta la durata della visita alla Corte di giustizia.

La Corte di giustizia è stata costretta a rafforzare le misure di sicurezza relativamente all'accesso ai suoi edifici. I visitatori sono pertanto pregati di osservare attentamente le istruzioni loro rivolte a tale scopo dagli agenti della sicurezza o dalla guida. Si ricorda che i bagagli dei visitatori saranno controllati al loro arrivo.

Ai visitatori non è permesso fumare negli edifici.

Si ricorda che in circostanze eccezionali la Corte di giustizia si riserva il diritto di annullare una visita programmata.

Protezione dei dati personali

Nel contesto organizzativo delle visite vengono raccolti dati personali affinché la visita si svolga nelle condizioni migliori (efficacia dei contatti e scambi di corrispondenza, definizione di un programma di visita adeguato alla lingua, al livello di formazione e agli interessi dei visitatori). Questi dati sono trattati dalla Direzione del protocollo e visite per la durata necessaria all'organizzazione e allo svolgimento della visita e sono cancellati al massimo sei anni dopo la visita. Essi sono comunicati solo agli organizzatori delle visite (visitatori interessati, Direzione del protocollo e visite), a chi interviene ed incontra i visitatori, alla Direzione dell'Interpretariato se sono necessari gli interpreti e, eventualmente, agli organi competenti ad esercitare controlli ai sensi della normativa.

In applicazione del regolamento (CE) n. 45/2001, concernente la tutela delle persone fisiche in relazione al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni e degli organismi dell'Unione, nonché la libera circolazione di tali dati (GU L 8 del 12 gennaio 2001, pag. 1), avete diritto ad accedere ai dati che vi riguardano e, se necessario, a farli rettificare.

Per ulteriori informazioni al riguardo o per accedere ai dati trattati, si prega di rivolgersi alla Direzione del protocollo e visite. Oppure potete sempre adire il Garante europeo della protezione dei dati.

 

Videosorveglianza e videoregistrazioni

Per salvaguardare le persone che accedono ai suoi immobili così come i beni e le informazioni in suo possesso, la Corte di giustizia ha allestito un sistema di videosorveglianza sia all'interno sia all'esterno delle zone che occupa. Le immagini registrate sono conservate per un periodo limitato e sono accessibili solo a un numero ristretto di persone designate a tal fine.

L'archiviazione delle immagini e la sorveglianza a mezzo di telecamere sono effettuate nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali e della privacy. Appositi pittogrammi posizionati nelle zone sorvegliate segnalano la presenza del sistema di videosorveglianza.

Per saperne di più:

- Politique de vidéosurveillanceVideo-surveillance policyVideoüberwachungsstrategie pdf icon

- Notice informative / Information notice concerning video surveillance / Informationsblatt zur Videoüberwachung pdf icon

 

Rapporti di incidenti

La Corte di giustizia ha adottato misure in base alle quali ogni anomalia, malfunzionamento, soccorso alle persone o problema potenziale legato alla sicurezza delle persone, dei beni e degli immobili è oggetto di un rapporto di incidente interno.

Per maggiori informazioni:

Nota rapporti incidenti pdf icon (FR)

 

.