CURIA
rss
Tribunale della funzione pubblica

Paul J. Mahoney
Paul J. Mahoney

Nato nel 1946; studi di giurisprudenza (Master of Arts, Università di Oxford, 1967; Master of Laws, University College London, 1969); professore incaricato, University College London (1967-1973); barrister (Londra, 1972-1974); amministratore, amministratore principale alla Corte europea dei diritti dell'uomo (1974-1990); visiting professor di diritto all'Università del Saskatchewan, Saskatoon, Canada (1988); capo del personale al Consiglio d'Europa (1990-1993); capodivisione (1993-1995), cancelliere aggiunto (1995-2001), cancelliere della Corte europea dei diritti dell'uomo (2001-settembre 2005); presidente del Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005 al 6 ottobre 2011.

Sean Van Raepenbusch
Sean Van Raepenbusch

Nato nel 1956; laureato in giurisprudenza (Università libera di Bruxelles, 1979); specializzazione in diritto internazionale (Bruxelles, 1980); dottorato in giurisprudenza (1989); responsabile del servizio giuridico della Société anonyme du canal e des installations maritimes di Bruxelles (1979-1984); funzionario alla Commissione delle Comunità europee (direzione generale Affari sociali, 1984-1988); membro del servizio giuridico della Commissione delle Comunità europee (1988-1994); referendario alla Corte di giustizia (1994-2005); professore incaricato presso il centro universitario di Charleroi (diritto sociale internazionale e europeo, 1989-1991), all'Università di Mons-Hainaut (diritto europeo, 1991-1997), all'Università di Liegi (diritto del pubblico impiego europeo, 1989-1991; diritto istituzionale dell'Unione europea, 1995-2005; diritto sociale europeo, 2004-2005) e, dal 2006, all'Università libera di Bruxelles (diritto istituzionale dell'Unione europea); varie pubblicazioni in materia di diritto sociale europeo e di diritto istituzionale dell'Unione europea; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005; presidente del Tribunale della funzione pubblica dal 7 ott 2011 a 31 Agosto 2016

Heikki Kanninen
Heikki Kanninen

Nato nel 1952; laureato alla Scuola di studi superiori commerciali di Helsinki e alla facoltà di giurisprudenza dell'Università di Helsinki; referendario alla Corte amministrativa suprema di Finlandia; segretario generale del comitato per la riforma della tutela giuridica nella pubblica amministrazione; amministratore principale alla Corte amministrativa suprema; segretario generale del comitato per la riforma del contenzioso amministrativo; consigliere alla direzione della Legislazione del ministero della Giustizia; cancelliere aggiunto alla Corte EFTA; referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee; giudice alla Corte amministrativa suprema (1998-2005); membro della commissione di ricorso per i rifugiati; vice presidente del comitato sullo sviluppo delle istituzioni giudiziarie finlandesi; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005 al 6 ottobre 2009; giudice al Tribunale dal 7 ottobre 2009; vicepresidente del Tribunale dal 17 settembre 2013.

Haris Tagaras
Haris Tagaras

Nato nel 1955; laureato in giurisprudenza (Università di Salonicco, 1977); specializzazione in diritto europeo (Istituto di studi europei dell'Università libera di Bruxelles, 1980); dottorato in giurisprudenza (Università di Salonicco, 1984); giurista linguista al Consiglio delle Comunità europee (1980-1982); ricercatore presso il centro di diritto economico internazionale e europeo di Salonicco (1982-1984); amministratore alla Corte di giustizia delle Comunità europee e alla Commissione delle Comunità europee (1986-1990); professore di diritto comunitario, di diritto internazionale privato e dei diritti dell'uomo all'Università Panteion di Atene (dal 1990); collaboratore esterno per gli affari europei presso il ministero della Giustizia e membro del comitato permanente della Convenzione di Lugano (1991-2004); membro della commissione nazionale della concorrenza (1999-2005); membro della commissione nazionale delle poste e telecomunicazioni (2000-2002); membro del foro di Salonicco, avvocato presso la Corte di cassazione; membro fondatore dell'Unione degli avvocati europei (UAE); socio membro dell'Accademia internazionale di diritto comparato; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005 al 6 ottobre 2011.

Irena Boruta
Irena Boruta

Nata nel 1950; laureata in giurisprudenza presso l'Università di Wroclaw (1972), dottorato in giurisprudenza (Lodz 1982); avvocato del foro della Repubblica di Polonia (dal 1977); ricercatore ospite (Università di Paris X, 1987-1988; Università di Nantes, 1993-1994); esperta di «Solidarnosc » (1995-2000); docente di diritto del lavoro e di diritto sociale europeo all'Università di Lodz (1997-1998 e 2001-2005), professore associato presso la Scuola superiore di commercio di Varsavia (2002), docente di diritto del lavoro e della previdenza sociale all'Università Cardinal Stefan Wyszynski di Varsavia (2002-2005); viceministro del Lavoro e degli Affari sociali (1998-2001); membro del comitato dei negoziatori per l'adesione della Repubblica di Polonia all'Unione europea (1998-2001); rappresentante del governo polacco presso l'Organizzazione internazionale del lavoro (1998-2001); autrice di varie opere in materia di diritto del lavoro e di diritto sociale europeo; giudice del Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005 al 7 ottobre 2013.

Stéphane Gervasoni
Stéphane Gervasoni

Nato nel 1967; laureato all'Istituto di studi politici di Grenoble (1988) e all'École nationale d'administration (1993); uditore al Consiglio di Stato [giudice relatore alla sezione del contenzioso, (1993-1997) e membro della sezione sociale (1996-1997)]; maître des requêtes al Consiglio di Stato (1996-2008); libero docente all'Istituto di studi politici di Parigi (1993-1995); commissario del governo presso la commissione speciale di cassazione per le pensioni (1994-1996); consigliere giuridico presso il ministero della Funzione pubblica e il comune di Parigi (1995-1997); segretario generale della prefettura del dipartimento dell'Yonne, sottoprefetto del distretto di Auxerre (1997-1999); segretario generale della prefettura del dipartimento della Savoia, sottoprefetto del distretto di Chambéry (1999-2001); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee (2001- 2005); membro titolare della commissione per i ricorsi dell'Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord (Nato) (2001-2005); giudice al Tribunale della funzione pubblica dell'Unione europea (2005-2011, presidente di sezione dal 2008 al 2011); consigliere di Stato, aggiunto del presidente dell'Ottava Sezione del contenzioso (2011-2013); membro della commissione per i ricorsi dell'Agenzia spaziale europea (2011-2013); giudice al Tribunale dal 16 settembre 2013.

Horstpeter Kreppel
Horstpeter Kreppel

Nato nel 1945; studi universitari a Berlino, Monaco, Francoforte sul Meno (1966-1972); primo esame di Stato (1972); tirocinio di magistratura a Francoforte sul Meno (1972-1973 e 1974-1975); Collège d'Europe a Bruges (1973-1974); secondo esame di Stato (Francoforte sul Meno, 1976); impiegato presso l'Ufficio federale del lavoro e avvocato (1976); giudice del Tribunale del lavoro (Land Assia, 1977-1993); professore incaricato alla Fachhochschule für Sozialarbeit di Francoforte sul Meno e alla Verwaltungsfachhochschule di Wiesbaden (1979-1990); esperto nazionale presso il servizio giuridico della Commissione delle Comunità europee (1993-1996 e 2001-2005); addetto agli affari sociali presso l'ambasciata della Repubblica federale di Germania a Madrid (1996-2001); giudice del Tribunale del lavoro di Francoforte sul Meno (febbraio-settembre 2005); giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005 al 13 aprile 2016.

Maria Isabel Rofes i Pujol
Maria Isabel Rofes i Pujol

Nata nel 1956; studi di giurisprudenza (licenciatura en derecho, Universidad de Barcelona, 1981); specializzazione in commercio internazionale (Messico 1983); studi sull'integrazione europea (Camera di commercio di Barcellona 1985) e sul diritto comunitario (Escola d'Administació Pública de Catalunya 1986); funzionaria della Generalitat de Catalunya (membro del servizio giuridico del ministero dell'Industria e dell'energia, aprile 1984-agosto 1986); membro dell'ordine degli avvocati di Barcellona (1985-1987); amministratrice, successivamente amministratrice principale della divisione Ricerca e documentazione della Corte di giustizia (1986-1994); referendaria alla Corte di giustizia (gabinetto dell'avvocato generale Ruiz-Jarabo Colomer, gennaio 1995-aprile 2004; gabinetto del giudice Lõhmus, maggio 2004-agosto 2009); professore incaricato del corso di contenzioso comunitario, facoltà di giurisprudenza, Universitat Autònoma de Barcelona (1993-2000); numerose pubblicazioni e corsi in materia di diritto sociale europeo; membro della commissione di ricorso dell'Ufficio comunitario delle varietà vegetali (2006-2009); giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 7 ottobre 2009 al 13 aprile 2016.

Ezio Perillo
Ezio Perillo

nato nel 1950; laureato in giurisprudenza ed avvocato iscritto al foro di Padova; assistente, poi ricercatore confermato di diritto civile e comparato alla facoltà di giurisprudenza dell'Università di Padova (1977-1982); incaricato di corsi di diritto comunitario al Collegio europeo di Parma (Parma, 1990-1998) e alle facoltà di giurisprudenza delle Università di Padova (1985-1987), di Macerata (1991-1994), di Napoli (1995) e all’Università Statale di Milano (2000-2001); membro del comitato scientifico del «Master in European integration» all’Università di Padova; funzionario alla direzione della biblioteca, ricerca e documentazione della Corte di giustizia delle Comunità europee (1982-1984); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee presso l'avvocato generale G. F. Mancini (1984-1988); consigliere giuridico del segretario generale del Parlamento europeo, E. Vinci (1988-1993); capo divisione del servizio giuridico del Parlamento europeo (1995-1999); direttore degli affari legislativi e delle conciliazioni, delle relazioni interistituzionali e delle relazioni con i parlamenti nazionali al Parlamento europeo (1999-2004); direttore delle relazioni esterne del Parlamento europeo (2004-2006); direttore degli affari legislativi presso il servizio giuridico del Parlamento europeo (2006-2011); autore di varie pubblicazioni di diritto civile italiano e di diritto dell'Unione europea; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2011 al 31 agosto il 2016; giudice al Tribunale dal 19 settembre 2016.

René Barents
René Barents

nato nel 1951; laureato in giurisprudenza e specializzato in economia (Università Erasmo da Rotterdam, 1973); dottorato in giurisprudenza (Università di Utrecht, 1981); ricercatore di diritto europeo e di diritto dell’economia internazionale (1973-1974) e libero docente di diritto europeo e di diritto dell’economia presso l’Istituto Europa dell’Università di Utrecht (1974-1979) e presso l’Università di Leida (1979-1981); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee (1981-1986); capo della sezione «Diritti statutari» alla divisione del personale della Corte di giustizia delle Comunità europee (1986-1987); membro del servizio giuridico della Commissione europea (1987-1991); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee (1991-2000); capo divisione (2000-2009), poi direttore (2009-2011) della direzione ricerca e documentazione della Corte di giustizia dell’Unione europea; professore titolare (1988-2003) e professore onorario (dal 2003) di diritto europeo presso l’Università di Maastricht; consigliere alla Corte d’appello di Boscoducale (1993-2011); membro dell’Accademia reale delle scienze dei Paesi Bassi (dal 1993); numerose pubblicazioni in materia di diritto europeo; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2011 al 31 agosto 2016; giudice al Tribunale dal 19 settembre 2016.

Kieran Bradley
Kieran Bradley

Nato nel 1957; laurea in giurisprudenza (Trinity College, Dublino, 1975-1979); assistente alle ricerche presso la senatrice Mary Robinson (1978-79 e 1980); borsa di studio «Pádraig Pearse» per studiare al Collège d'Europe (1979); studi post-universitari di diritto europeo al Collège d'Europe (1979-1980); master in giurisprudenza all’università di Cambridge (1980-1981); tirocinante al Parlamento europeo (Lussemburgo, 1981); amministratore presso il segretariato della commissione giuridica del Parlamento europeo (Lussemburgo, 1981-1988); membro del servizio giuridico del Parlamento europeo (Bruxelles, 1988-1995); referendario alla Corte di giustizia (1995-2000); libero docente di diritto europeo alla Harvard Law School (2000); membro del servizio giuridico del Parlamento europeo (2000-2003), poi capo unità (2003-2011) e direttore (2011); autore di numerose pubblicazioni; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2011 al 31 agosto il 2016.

Jesper Svenningsen
Jesper Svenningsen

nato nel 1966; studi di giurisprudenza (Candidatus juris, Università di Aarhus 1989); praticante avvocato presso il consigliere giuridico del governo danese (1989-1991); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee presso l’avvocato generale C. C. Gulmann (1991-1993); ammesso all’ordine forense di Danimarca (1993); avvocato presso il consigliere giuridico del governo danese (1993-1995); docente incaricato di diritto europeo all’Università di Copenaghen; libero docente presso l’Istituto europeo di pubblica amministrazione (IEAP) (Lussemburgo, 1995-1997); avvocato al foro di Bruxelles (1997); libero docente, poi direttore facente funzioni dello IEAP (Lussemburgo, 1997-1999); amministratore presso il servizio giuridico dell'autorità di sorveglianza dell’Associazione europea di libero scambio (EFTA) (1999-2000); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee presso il giudice Gulmann (2003-2006), poi presso il giudice L. Bay Larsen (2006-2013); giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 7 ottobre 2013 al 31 agosto 2016; giudice al Tribunale dal 19 settembre 2016.

João Sant
João Sant'Anna

Nato nel 1957; laureato in giurisprudenza presso l'università classica di Lisbona (1980); monitore di diritto amministrativo presso l'università classica di Lisbona (1979-1980); studi nel campo della proprietà industriale presso l'Istituto Max-Planck di Monaco di Baviera (1982-1984); amministratore, poi capo divisione, presso il Ministero dell'Interno (1980-1986); avvocato del foro di Lisbona (1981-1986); nell'ambito del Parlamento europeo, amministratore presso la direzione generale dell'informazione e delle relazioni pubbliche (1986-1987), presso la direzione generale della ricerca e degli studi (1987-1992), presso la direzione generale del personale, del bilancio e delle finanze (1992-1996) e presso il servizio giuridico (1996-2000); capo del dipartimento amministrativo e finanziario (2000-2007) poi direttore del dipartimento giuridico (2007-2011) e della direzione A (2012-2015) presso il Mediatore europeo; giudice del Tribunale della funzione pubblica dal 13 aprile al 31 agosto il 2016.

Alexander Kornezov
Alexander Kornezov

nato nel 1978; laureato in giurisprudenza presso l'università San Clemente di Ocrida di Sofia (2002) e Master of Laws in diritto europeo del Collegio d'Europa (Bruges, 2004); dottorato in giurisprudenza (2008); avvocato del foro di Bruxelles (2004-2006); libero docente di diritto processuale dell'Unione europea presso l’Università di economia nazionale e mondiale di Sofia (2008-2012) e presso l'università San Clemente di Ocrida di Sofia (2010-2013); professore associato di diritto dell'Unione europea e di diritto internazionale privato presso l'Accademia bulgara delle scienze (dal 2014); docente ospite presso l’Università di Cambridge e presso la KU Leuven; referendario alla Corte di giustizia dell’Unione europea (2007-2016); fondatore e membro del comitato direttivo dell'associazione bulgara per il diritto europeo; caporedattore della rivista di diritto europeo Evropeiski praven pregled; autore di numerose pubblicazioni in materia di diritto europeo; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 13 aprile al 31 agosto 2016; giudice al Tribunale dal 19 settembre 2016.

Waltraud Hakenberg
Waltraud Hakenberg

Nata nel 1955; studi di giurisprudenza a Ratisbona e a Ginevra (1974-1979); primo esame di Stato (1979); studi post universitari di diritto comunitario presso il Collège d'Europe a Bruges (1979-1980); tirocinio di magistratura a Ratisbona (1980-1983); dottorato in giurisprudenza (1982); secondo esame di Stato (1983); avvocato a Monaco e a Parigi (1983-1989); funzionaria della Corte di giustizia (1990-2005); referendaria alla Corte di giustizia (gabinetto del giudice Jann, 1995-2005); attività d'insegnamento per varie università in Germania, Austria, Svizzera e Russia; professore onorario all'Università della Sarre (dal 1999); membro di vari comitati, associazioni e commissioni giuridiche; svariate pubblicazioni in materia di diritto e di contenzioso comunitario; cancelliera del Tribunale della funzione pubblica dal 30 novembre 2005 al 31 agosto 2016.

.