Language of document :

Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Nejvyšší správní soud (Repubblica ceca) il 27 dicembre 2016 – CORPORATE COMPANIES s.r.o. / Ministerstvo financí ČR

(Causa C-676/16)

Lingua processuale: il ceco

Giudice del rinvio

Nejvyšší správní soud

Parti

Ricorrente: CORPORATE COMPANIES s.r.o.

Resistente: Ministerstvo financí ČR

Questioni pregiudiziali

Se rientrino nell’ambito di applicazione dell’articolo 2, paragrafo 1, punto 3, lettera c), della direttiva 2005/60/CE 1 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 ottobre 2005, relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo, in combinato disposto con l’articolo 3, punto 7, lettera a), della stessa direttiva, anche soggetti che, nell’ambito della loro attività professionale, vendono società commerciali già iscritte nel registro delle imprese, costituite ai fini della vendita (cosiddette società ready-made), la cui vendita è realizzata attraverso il trasferimento di una partecipazione nella società controllata che viene ceduta.

____________

1 GU 2005 L 309, pag. 15.