Language of document :

Ricorso proposto il 1° agosto 2011 - ZZ / Banca centrale europea

(Causa F-78/11)

Lingua processuale: l'inglese

Parti

Ricorrente: ZZ (rappresentanti: avv.ti L. Levi e M. Vandenbussche)

Convenuta: Banca centrale europea

Oggetto e descrizione della controversia

L'annullamento della decisione di risolvere il contratto del ricorrente a seguito di un procedimento disciplinare conclusosi con l'emanazione di una nota di biasimo.

Conclusioni del ricorrente:

Il ricorrente chiede che il Tribunale voglia:

annullare la decisione del comitato esecutivo della BCE del 20 maggio 2011, ricevuta il 23 maggio 2011, recante risoluzione del contratto del ricorrente con efficacia a partire dal 31 ottobre 2011;

risarcire il ricorrente per il danno materiale da lui subito a decorrere dal 31 ottobre 2011;

risarcire il ricorrente per il danno morale da lui subito, valutato in 10 000 euro;

condannare la convenuta alle spese.

____________