Language of document : ECLI:EU:F:2010:128

ORDINANZA DEL TRIBUNALE DELLA FUNZIONE PUBBLICA

(Prima Sezione)

26 ottobre 2010


Causa F‑3/10


AB

contro

Commissione europea

«Funzione pubblica — Agenti contrattuali — Mancato rinnovo di un contratto a tempo determinato — Reclamo tardivo — Irricevibilità manifesta»

Oggetto: Ricorso, proposto ai sensi dell’art. 270 TFUE, applicabile al Trattato CEEA in forza del suo art. 106 bis, con il quale il ricorrente sollecita in via principale l’annullamento della decisione con cui la Commissione ha negato il rinnovo del suo contratto di agente contrattuale.

Decisione: Il ricorso è respinto in quanto manifestamente irricevibile. Il ricorrente è condannato alle spese.

Massime

1.      Funzionari — Ricorso — Ricorso diretto contro il provvedimento di rigetto del reclamo — Ricevibilità

(Statuto dei funzionari, artt. 90 e 91; Regime applicabile agli altri agenti, art. 117)

2.      Funzionari — Ricorso — Presupposti per la ricevibilità — Svolgimento regolare del procedimento amministrativo previo

(Statuto dei funzionari, artt. 90 e 91; Regime applicabile agli altri agenti, art. 117)

1.      Una domanda diretta all’annullamento di una decisione di rigetto di un reclamo ha l’effetto di sottoporre al giudice dell’Unione europea l’atto lesivo contro il quale il detto reclamo è stato presentato.

(v. punto 23)

Riferimento:

Corte: 17 gennaio 1989, causa 293/87, Vainker/Parlamento (Racc. pag. 23, punto 8)

Tribunale di primo grado: 23 marzo 2004, causa T‑310/02, Theodorakis/Consiglio (Racc. PI pagg. I‑A‑95 e II‑427, punto 19), e 9 giugno 2005, causa T‑80/04, Castets/Commissione (Racc. PI pagg. I‑A‑161 e II‑729, punto 15)

2.      Gli artt. 90 e 91 dello Statuto, applicabili per analogia agli agenti contrattuali in forza dell’art. 117 del Regime applicabile agli altri agenti, subordinano la ricevibilità di un ricorso proposto da un funzionario contro l’istituzione cui esso appartiene alla condizione del rituale svolgimento del procedimento amministrativo previo che essi contemplano.

(v. punto 24)

Riferimento:

Corte: 4 giugno 1987, causa 16/86, P./CES (Racc. pag. 2409, punto 6)

Tribunale di primo grado: 11 maggio 1992, causa T‑34/91, Whitehead/Commissione (Racc. pag. II‑1723, punto 18)