Language of document :

Ricorso proposto il 16 novembre 2012 - ZZ / Commissione

(Causa F-142/12)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: ZZ (rappresentanti: B. Cambier e A. Paternostre, avvocati)

Convenuta: Commissione europea

Oggetto e descrizione della controversia

L'annullamento della decisione della Commissione che statuisce sulla domanda di riconoscimento di malattia professionale, presentata dal ricorrente ai sensi dell'articolo 73 dello Statuto, la quale gli riconosce un tasso di invalidità permanente parziale del 20% e fissa la data di consolidamento al 25 febbraio 2010 nonché il risarcimento del danno morale e materiale da esso subito

Conclusioni del ricorrente

Dichiarare la Commissione responsabile della violazione del termine ragionevole e dei diversi errori che la stessa Commissione o i suoi organi hanno commesso durante l'istruzione della domanda di riconoscimento di malattia professionale presentata dal ricorrente sulla base dell'articolo 73 dello Statuto;

annullare le decisioni dell'AIPN dell'11 gennaio e del 7 agosto 2012;

condannare la Commissione a versare al ricorrente e alla sua famiglia un importo pari a EUR 100 000 inteso a risarcire il danno morale specificamente causato al ricorrente indipendentemente dalla sua malattia;

dichiarare la Commissione responsabile dei diversi errori, commessi da essa stessa o dai suoi organi, che hanno contribuito alla comparsa, alla cura e all'aggravamento dello stato di salute del ricorrente e condannarla, di conseguenza, a versare al ricorrente la somma di EUR 1 798 650 al fine di rimediare al danno materiale da esso subito e di EUR 145 850 per il danno morale e spese varie. Da tale importo complessivo può essere sottratta la somma di EUR 268 679,44, già versata al ricorrente in applicazione dell'articolo 73 dello Statuto;

condannare la Commissione a versare interessi al tasso del 12% sull'insieme delle somme summenzionate, a partire dal novembre 2004, data in cui la domanda del ricorrente sulla base dell'articolo 73 dello Statuto avrebbe potuto essere decisa;

condannare la Commissione alle spese.

____________