Language of document :

Sentenza del Tribunale della funzione pubblica (Seconda Sezione) del 23 gennaio 2013 – Katrakasas / Commissione

(Causa F-24/11)1

(Funzione pubblica – Concorsi interni COM/INT/OLAF/09/AD 8 e COM/INT/OLAF/09/AD 10 – Lotta contro la frode – Riesame della decisione di ammissione alla prova orale – Riesame della decisione di non iscrizione nell’elenco di riserva – Eccezione d’illegittimità del bando di concorso – Requisiti relativi ai diplomi e all’esperienza professionale – Regola dell’anonimato – Violazione dell’articolo 31 dello Statuto – Sviamento di potere – Tema della prova scritta che favorisce una categoria di candidati – Comportamento di un membro della commissione giudicatrice durante la prova orale)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: Nicolas Katrakasas (Bruxelles, Belgio) (rappresentante: avv. L. Levi)

Convenuta: Commissione europea (rappresentanti: inizialmente B. Eggers e P. Pecho, agenti, successivamente B. Eggers, agente)

Oggetto

Funzione pubblica – La domanda di annullare la decisione della commissione giudicatrice del concorso di non iscrivere il ricorrente nell’elenco di riserva nell’ambito del concorso COM/INT/OLAF/09/AD 8.

Dispositivo

Il ricorso è respinto.

Il sig. Katrakasas sopporterà le proprie spese ed è condannato a sopportare le spese sostenute dalla Commissione europea.

____________

____________

1 GU C 152 del 21.5.2011, pag. 33.