Language of document :

Sentenza del Tribunale della funzione pubblica 22 maggio 2014 – CI / Parlamento

(Causa F-130/12)1

(Funzione pubblica – Retribuzione – Assegno familiare – Assegno per figlio a carico – Doppio assegno per figlio a carico – Articolo 67, paragrafo 3, dello Statuto – Condizioni per la concessione– Soluzione amichevole tra le parti a seguito dell’intervento del mediatore europeo – Attuazione – Dovere di sollecitudine)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: CI (rappresentanti: B. Cortese e A. Salerno, avocats)

Convenuto: Parlamento europeo (rappresentanti: E. Despotopoulou e M. Ecker, agenti)

Oggetto

Domanda di annullamento della decisione che nega la concessione del doppio assegno per figlio a carico in applicazione dell’articolo 67, paragrafo 67, dello Statuto

Dispositivo

La decisione del Parlamento europeo del 5 dicembre 2011, recante diniego di rinnovo, a partire dal 1° giugno 2008, del doppio assegno per figlio a carico, nonché la decisione del 20 luglio 2012, recante rigetto del reclamo, sono annullate.

Per il resto, il ricorso è respinto.

Il Parlamento europeo deve sopportare le proprie spese ed è condannato a sopportare le spese sostenute da CI.

____________

____________

1 GU C 71 del 9.3.2013, pag. 29.