Language of document :

Sentenza del Tribunale della funzione pubblica (Seconda Sezione) del 30 giugno 2015 – Dybman / SEAE

(Causa F-129/14)1

(Funzione pubblica – Personale del SEAE – Funzionari – Procedimento disciplinare – Sanzione disciplinare – Procedimenti penali in corso al momento dell’adozione della sanzione disciplinare – Identità dei fatti sottoposti all’APN e al giudice penale – Violazione dell’articolo 25 dell’allegato IX dello Statuto )

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: Pierre Dybman (Bruxelles, Belgio) (rappresentanti: J.-N. Louis, R. Metz, D. Verbeke e N. de Montigny, avvocati)

Convenuto: Servizio europeo per l'azione esterna (rappresentanti: S. Marquardt e M. Silva, agenti)

Oggetto

Domanda di annullamento della decisione del SEAE di destituire il ricorrente dalle sue funzioni senza riduzione dei suoi diritti pensionistici.

Dispositivo

La decisione del 16 gennaio 2014 con la quale il Servizio europeo per l'azione esterna ha destituito il sig. Dybman senza riduzione dei suoi diritti pensionistici è annullata.

Il Servizio europeo per l'azione esterna sostiene le proprie spese ed è condannato alle spese sostenute dal sig. Dybman.

____________

1 GU C 7 del 12.01.2015, pag. 61