Language of document :

Sentenza del Tribunale della funzione pubblica (Prima Sezione) del 17 dicembre 2015 – Bowles / BCE

(Causa F-94/14) 1

(Funzione pubblica – Personale della BCE – Membri del comitato del personale – Retribuzione – Stipendio – Aumento supplementare di stipendio – Ammissibilità)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: Carlos Bowles (Francoforte sul Meno, Germania) (rappresentanti: L. Levi e M. Vandenbussche, avvocati)

Convenuta: Banca centrale europea (rappresentanti: E. Carlini, S. Camilleri e M. López Torres, agenti, B. Wägenbaur, avvocato)

Oggetto

La domanda di annullare la decisione del comitato esecutivo della BCE di non concedere al ricorrente un «ASA» (aumento supplementare di stipendio), nel contesto del procedimento di adeguamento annuale degli stipendi e dei premi, per l’anno 2014.

Dispositivo

La decisione del comitato esecutivo della Banca centrale europea, del 25 febbraio 2014, di non concedere al sig. Bowles un aumento supplementare di stipendio per l’anno 2014, è annullata.

Il ricorso è respinto per il resto.

La Banca centrale europea sopporterà le proprie spese ed è condannata a sopportare le spese sostenute dal sig. Bowles.

____________

1 GU C 7 del 12.1.2015, pag,. 49.