Language of document :

Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Bundesfinanzhof il 28 giugno 2006 - Hans-Dieter e Hedwig Jundt / Finanzamt Offenburg

(Causa C-281/06)

Lingua processuale: il tedesco

Giudice del rinvio

Bundesfinanzhof

Parti nella causa principale

Ricorrente: Hans-Dieter e Hedwig Jundt

Convenuto: Finanzamt Offenburg

Questioni pregiudiziali

Se l'art. 59 del Trattato (divenuto art. 49 CE) vada interpretato nel senso che sia ricompresa nel suo ambito di tutela anche l'attività lavorativa secondaria di professore, esercitata a titolo di lavoro subordinato o autonomo per una persona giuridica di diritto pubblico (Università), ove per tale attività, intesa come quasi onoraria, venga corrisposta solamente un'indennità.

Nell'ipotesi di soluzione affermativa alla questione sub 1), se la limitazione alla libera prestazione di servizi ravvisata nella circostanza che il rimborso spese non sia imponibile solo qualora venga corrisposto da una persona giuridica di diritto pubblico nazionale (nella specie: § 3, n. 26, della legge sull'imposta sul reddito) trovi giustificazione nel fatto che l'agevolazione fiscale di diritto interno si legittimi solamente per effetto di un'attività prestata a favore di una persona giuridica di diritto pubblico nazionale.

Nell'ipotesi di soluzione negativa alla questione sub 2), se l'art. 126 del Trattato (divenuto art. 149 CE) vada interpretato nel senso che una normativa fiscale integrativa del sistema di istruzione (come, nella specie, il § 3, n. 26 della legge sull'imposta sul reddito) sia ammissibile in considerazione della perdurante responsabilità degli Stati membri in materia.

____________