Language of document :

Ricorso proposto il 27 marzo 2009 - B / Parlamento

(Causa F-26/09)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: B (Bruxelles, Belgio) (rappresentante: avv. E. Boigelot)

Convenuto: Parlamento europeo

Oggetto e descrizione della controversia

La condanna del Parlamento a versare al ricorrente l'importo di EUR 12 000 a titolo di risarcimento dei danni subiti, da un lato, a causa delle molestie psicologiche e professionali di cui è stato vittima e, dall'altro, a causa dell'assenza di un'indagine amministrativa interna da parte di un organo indipendente.

Conclusioni del ricorrente

Condannare il Parlamento a versare al ricorrente l'importo di EUR 12 000 a titolo di risarcimento dei danni (danno morale, danno alla reputazione politica e alla carriera, danno alla dignità e alla salute) da esso subiti, da un lato, a causa delle molestie psicologiche e professionali di cui è stato vittima nel periodo di sua assegnazione al Parlamento e, dall'altro, a causa dell'assenza di un'indagine amministrativa interna da parte di un organo indipendente;

condannare il Parlamento europeo alle spese.

____________