Language of document : ECLI:EU:F:2010:39

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA SECONDA SEZIONE

DEL TRIBUNALE DELLA FUNZIONE PUBBLICA

5 maggio 2010


Causa F‑70/09


Vladimir Nikolchov

contro

Commissione europea

«Composizione amichevole su iniziativa del Tribunale — Cancellazione dal ruolo»

Oggetto: Ricorso, proposto ai sensi degli artt. 236 CE e 152 EA, con il quale il sig. Nikolchov, agente contrattuale della Commissione dal 1° ottobre 2008 al 15 gennaio 2009, poi funzionario della stessa istituzione a partire dal 16 gennaio 2009, chiede, da una parte, la fissazione del suo luogo di assunzione a Sofia (Bulgaria) e, dall’altra, il beneficio dell’indennità giornaliera, ai sensi degli artt. 92 e 25 del Regime applicabile con gli altri agenti dell’Unione europea nonché dell’art. 10 dell’allegato VII dello Statuto dei funzionari dell’Unione europea, per la durata del suo periodo di prova, aumentata di un mese.

Decisione: La causa F‑70/09, Nikolchov/Commissione, è cancellata dal ruolo del Tribunale. Viene dato atto del fatto che il ricorrente rinuncia agli atti di causa, anche in materia di spese. Viene dato atto del fatto che la Commissione fisserà il luogo di origine del ricorrente a Sofia (Bulgaria) con decorrenza retroattiva dal 2009 e rimborserà le spese di trasloco del ricorrente a partire da tale città, purché il ricorrente soddisfi le altre condizioni poste dall’art. 9 dell’allegato VII dello Statuto dei funzionari. La Commissione versa la somma forfettaria di EUR 2 500 al ricorrente, a titolo di partecipazione alle spese di quest’ultimo. Il ricorrente sopporterà il resto delle proprie spese. La Commissione sopporterà le proprie spese.

Massime

Funzionari — Ricorso — Composizione amichevole della lite dinanzi al Tribunale della funzione pubblica — Cancellazione dal ruolo

(Regolamento di procedura del Tribunale della funzione pubblica, artt. 69 e 74)