Sentenza del Tribunale della funzione pubblica (Prima Sezione) 26 settembre 2011 - Abad-Villanueva e a. / Commissione.

(Causa F-23/06)1

(Funzione pubblica - Funzionari - Nomina - Art. 5, n. 2, dell'allegato XIII dello Statuto - Concorsi interni di passaggio di categoria pubblicati prima del 1° maggio 2004 - Candidati iscritti negli elenchi di riserva prima del 1° maggio 2006 - Inquadramento nel grado - Mantenimento del fattore di moltiplicazione - Perdita dei punti di promozione)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrenti: Roberto Abad-Villanueva e a. (Bruxelles, Belgio) (rappresentanti: inizialmente avv.ti T. Bontinck e J. Feld, successivamente avv.ti T. Bontinck e S. Woog)

Convenuta: Commissione europea (rappresentanti: J. Currall et H. Krämer, agenti)

Interveniente a sostegno della convenuta: Consiglio dell'Unione europea (rappresentanti: inizialmente M. Arpio Santacruz e M. Simm, successivamente M. Bauer, J. Monteiro e K. Zieleśkiewicz, agenti)

Oggetto

L'annullamento delle decisioni con le quali è stato notificato ai ricorrenti il loro passaggio di categoria, nella parte in cui attribuiscono loro un grado inferiore a quello che risulterebbe dall'applicazione delle disposizioni statutarie, mantengono il fattore di moltiplicazione e sopprimono i loro punti di promozione

Dispositivo

Il ricorso è respinto.

Ciascuna parte sopporterà le proprie spese.

Il Consiglio dell'Unione europea, interveniente, sopporterà le proprie spese.

____________

1 - GU C 108 del 6.5.2006, pag. 32.