Sentenza del Tribunale della funzione pubblica (Prima Sezione) del 25 settembre 2012 – Bermejo Garde / CESE

(Causa F-41/10)1

(Funzione pubblica – Funzionari – Molestie psicologiche – Domanda di assistenza – Diritto di divulgazione – Rassegnazione – Interesse del servizio)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: Moises Bermejo Garde (Bruxelles, Belgio) (rappresentante: avv. L. Levi)

Convenuto: Comitato economico e sociale europeo (CESE) (rappresentanti: M. Echevarría Viñuela, agente, assistito dall'avv. B. Wägenbaur)

Oggetto

La domanda volta all'annullamento di diverse decisioni recanti la cessazione delle funzioni del ricorrente di Capo unità del Servizio giuridico con effetto immediato, la riassegnazione alla Direzione della logistica e il rigetto della sua domanda formale di assistenza nonché della domanda di risarcimento danni.

Dispositivo

Il ricorso è respinto.

Ciascuna parte sopporterà le proprie spese.

____________

1 GU C 209 del 31.7.10, pag. 55.