Ordinanza del Tribunale della funzione pubblica (Terza Sezione) del 25 luglio 2011 – Filice e a. / Corte di giustizia

(Causa F-108/10)1

(Funzione pubblica – Adeguamento annuale delle retribuzioni e delle pensioni dei funzionari e degli altri agenti – Non luogo a provvedere)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrenti: Filice e altri (Lussemburgo, Lussemburgo) (rappresentanti: avv.ti B. Cortese, C. Cortese e F. Spitaleri)

Convenuta: Corte di giustizia dell’Unione europea (rappresentante: A. V. Placco, agente)

Oggetto

Domanda di annullamento delle decisioni della convenuta, riprese nei fogli paga dei ricorrenti, di limitare l’adeguamento delle loro retribuzioni, a partire dal luglio 2009, ad un aumento dell’1,85% nell’ambito dell’adeguamento annuale delle retribuzioni e delle pensioni dei funzionari e degli altri agenti in base al regolamento del Consiglio (UE, Euratom) n. 1296/2009, del 23 dicembre 2009.

Dispositivo

Non vi è luogo a provvedere sul ricorso nella causa F-108/10, Filice e a./Corte di giustizia.

Ciascuna parte sopporterà le proprie spese.

____________

1 GU C 30 del 29.1.2011, pag. 65.