Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Riigikohus (Estonia) il 4 gennaio 2019 – A.P. / Riigiprokuratuur

(Causa C-2/19)

Lingua processuale: l’estone

Giudice del rinvio

Riigikohus

Parti

Ricorrente in cassazione: A.P.

Altra parte nel procedimento: Riigiprokuratuur

Questione pregiudiziale

Se il riconoscimento di una sentenza di uno Stato membro e la sorveglianza della sua esecuzione siano conformi alla decisione quadro 2008/947/GAI 1 del Consiglio, del 27 novembre 2008, relativa all’applicazione del principio del reciproco riconoscimento alle sentenze e alle decisioni di sospensione condizionale in vista della sorveglianza delle misure di sospensione condizionale e delle sanzioni sostitutive, anche qualora tale sentenza disponga la sospensione condizionale della pena detentiva inflitta alla persona condannata, senza imporre ulteriori obblighi, sicché l’unico obbligo a carico di detta persona consiste nell’astenersi dal commettere un nuovo reato doloso durante il periodo di sospensione condizionale (si tratta di una sospensione condizionale della pena ai sensi dell’articolo 73 del codice penale estone).

____________

1 Decisione quadro 2008/947/GAI del Consiglio, del 27 novembre 2008, relativa all’applicazione del principio del reciproco riconoscimento alle sentenze e alle decisioni di sospensione condizionale in vista della sorveglianza delle misure di sospensione condizionale e delle sanzioni sostitutive (GU 2008, L 337, pag. 102).