Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Raad van State (Belgio) il 17 maggio 2019 – RTS infra BVBA, Aannemingsbedrijf Norré-Behaegel / Vlaams Gewest

(Causa C-387/19)

Lingua processuale: il neerlandese

Giudice del rinvio

Raad van State

Parti nel procedimento principale

Ricorrenti: RTS infra BVBA, Aannemingsbedrijf Norré-Behaegel

Resistente: Vlaams Gewest

Questioni pregiudiziali

Se il disposto dell’articolo 57, paragrafo 4, lettere c) e g), in combinato disposto con i paragrafi 6 e 7 della direttiva 2014/24/UE 1 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, sugli appalti pubblici e che abroga la direttiva 2004/18/CE, debba essere interpretato nel senso che esso osta all’applicazione ai sensi della quale l’operatore economico viene obbligato a fornire di propria iniziativa la prova delle misure da esso adottate per dimostrare la propria affidabilità.

In caso di risposta affermativa, se l’articolo 57, paragrafo 4, lettere c) e g), in combinato disposto con i paragrafi 6 e 7 della direttiva 2014/24, nella detta interpretazione, abbia effetto diretto.

____________

1     GU 2014, L 94, pag. 65.