Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Raad van State (Paesi Bassi) l'11 settembre 2019 – M, A, Staatssecretaris van Justitie en Veiligheid, altra parte: Staatssecretaris van Justitie en Veiligheid, T

(Causa C-673/19)

Lingua processuale: il neerlandese

Giudice del rinvio

Raad van State

Parti

Ricorrenti: M, A, Staatssecretaris van Justitie en Veiligheid

Altra parte: Staatssecretaris van Justitie en Veiligheid, T

Questione pregiudiziale

Se la direttiva 2008/115/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2008, recante norme e procedure comuni applicabili negli Stati membri al rimpatrio di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare (GU 2008, L 348) 1 , e segnatamente i suoi articoli 3, 4, 6 e 15, ostino a che uno straniero, che gode di protezione internazionale in un altro Stato membro dell’Unione, venga trattenuto in forza di disposizioni nazionali, posto che l’obiettivo di detto trattenimento è l’allontanamento verso un altro Stato membro e per tale motivo era stata prima disposta la partenza per il territorio di detto Stato membro, ma poi non è stata adottata una decisione di rimpatrio.

____________

1 Pag. 98.