Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Landgericht Mainz (Germania) il 16 luglio 2020 – KX / PY GmbH

(Causa C-317/20)

Lingua processuale: il tedesco

Giudice del rinvio

Landgericht Mainz

Parti

Attrice: KX

Convenuta: PY GmbH

Questione pregiudiziale

Se l’articolo 18, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2012, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale 1 , debba essere interpretato nel senso che, oltre a disciplinare la competenza internazionale, esso contiene anche una norma, vincolante per il giudice adito, relativa alla competenza territoriale dei giudici nazionali in materia di contratti di viaggio nell’ipotesi in cui sia il consumatore, in qualità di viaggiatore, sia l’altra parte del contratto, l’organizzatore di viaggi, siano entrambi domiciliati nello stesso Stato membro, mentre la destinazione del viaggio non si trovi in tale Stato membro, bensì all’estero (le cosiddette «cause nazionali spurie»), norma in conseguenza della quale, ad integrazione delle norme nazionali sulla competenza giurisdizionale, il consumatore può far valere dinanzi al giudice del luogo del proprio domicilio diritti contrattuali nei confronti dell’organizzatore di viaggi.

____________

1 GU 2012, L 351, pag. 1.