Ricorso proposto il 15 dicembre 2009 - AA / Commissione

(Causa F-101/09)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: AA (Bruxelles, Belgio) (rappresentanti: avv.ti K. Van Maldegem e C. Mereu)

Convenuta: Commissione europea

Oggetto e descrizione della controversia

In via principale, l'annullamento parziale della decisione di inquadrare il ricorrente nel grado AD6, con attribuzione dello scatto 2, e la condanna della convenuta al risarcimento dei danni morali e materiali. In subordine, la condanna della convenuta al risarcimento dei danni morali e materiali causati dal ritardo nell'assunzione del ricorrente.

Conclusioni del ricorrente

In via principale, annullare la decisione 19 febbraio 2009 nella parte in cui è stabilito l'inquadramento definitivo del ricorrente, e condannare la convenuta al risarcimento dei danni materiali e morali stimati in EUR 320 854, importo maggiorato degli interessi compensatori e moratori al tasso del 6,75%.

In subordine, condannare la convenuta al risarcimento dei danni morali e materiali causati dal ritardo nell'assunzione del ricorrente, stimati in EUR 2 331 246, maggiorati degli interessi compensatori e moratori al tasso del 6,75%.

Condannare la Commissione europea alle spese.

____________