Sentenza del Tribunale della funzione pubblica (Seconda Sezione) 8 luglio 2010 - Kurrer / Commissione

(Causa F-139/06)1

(Funzione pubblica - Funzionari - Nomina - Agenti temporanei nominati funzionari - Candidati iscritti in un elenco di riserva prima dell'entrata in vigore del nuovo Statuto - Disposizioni transitorie di inquadramento nel grado all'assunzione- Inquadramento nel grado in applicazione delle nuove disposizioni meno favorevoli - Artt. 5, n. 4, e 12, n. 3, dell'allegato XIII dello Statuto)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: Christian Kurrer (Watermael-Boitsfort, Belgio) (rappresentanti: S. Orlandi, A. Coolen, J.-N. Louis e É. Marchal, avocats)

Convenuta: Commissione europea (rappresentanti: J. Currall e H. Krämer, agenti)

Interveniente a sostegno della convenuta: Consiglio dell'Unione europea (rappresentanti: B. Driessen e M. Simm, agenti)

Oggetto

L'annullamento della decisione della Commissione, con effetto a decorrere dal 1° aprile 2006, con la quale il ricorrente, agente temporaneo inquadrato nel grado A7 (divenuto poi A*8) e vincitore del concorso generale COM/A/3/03, è stato nominato funzionario con inquadramento nel grado A*6, secondo scatto, in applicazione delle disposizioni dell'allegato XIII dello Statuto, e senza il mantenimento dei punti di promozione accumulati in qualità di agente temporaneo.

Dispositivo

Il ricorso è respinto.

Ciascuna parte sopporta le proprie spese.

____________

1 - GU C 20 del 27.01.07, pag. 39.