I membri emeriti
José Luis da Cruz Vilaça
José Luis da Cruz Vilaça

Nato nel 1944; laurea in giurisprudenza e master in economia politica all'Università di Coimbra; dottorato in economia internazionale (Università di Parigi I - Panthéon Sorbonne); servizio militare obbligatorio prestato presso il ministero della Marina (servizio di Giustizia, 1969-1972); professore all'Università cattolica e all'Università Nova di Lisbona; già professore dell'Università di Coimbra e dell'Università Lusíada de Lisbona (direttore dell'istituto di studi europei); membro del governo portoghese (1980-1983): segretario di Stato al ministero dell'Interno, alla presidenza del Consiglio dei ministri e agli Affari europei; deputato al parlamento portoghese, vice-presidente del gruppo dei democratico-cristiani; avvocato generale alla Corte di giustizia (1986-1988); presidente del Tribunale di primo grado delle Comunità europee (1989-1995); avvocato del foro di Lisbona, specialista in diritto europeo e della concorrenza (1996-2012); membro del gruppo di riflessione sul futuro del sistema giurisdizionale delle Comunità europee «Groupe Due» (2000); presidente del consiglio di disciplina della Commissione europea (2003-2007); presidente dell'Associazione portoghese di diritto europeo (dal 1999); giudice alla Corte di giustizia dall'8 ottobre 2012.

Massimo PILOTTI
Massimo PILOTTI

Nato il 1° agosto 1879 a Roma; cittadino italiano; dottore in giurisprudenza, magistrato (1901); giudice al Tribunale di Roma (1913); consigliere alla Corte d'appello di Roma (1923); consigliere alla Corte di cassazione (1926); primo presidente della Corte d'appello di Trieste (1930); procuratore generale della Corte di cassazione (1944); presidente del Tribunale superiore delle acque pubbliche (1948); primo presidente onorario della Corte di cassazione (1949); segretario generale aggiunto della Società delle Nazioni (1932 1937); presidente dell'Istituto internazionale per l'armonizzazione del diritto privato (1944); membro della Corte permanente di arbitrato dell'Aia (1949); presidente della Corte di giustizia dal 1952 al 1958; deceduto il 29 aprile 1962.

 

Paul J. Mahoney
Paul J. Mahoney

Nato nel 1946; studi di giurisprudenza (Master of Arts, Università di Oxford, 1967; Master of Laws, University College London, 1969); professore incaricato, University College London (1967-1973); barrister (Londra, 1972-1974); amministratore, amministratore principale alla Corte europea dei diritti dell'uomo (1974-1990); visiting professor di diritto all'Università del Saskatchewan, Saskatoon, Canada (1988); capo del personale al Consiglio d'Europa (1990-1993); capodivisione (1993-1995), cancelliere aggiunto (1995-2001), cancelliere della Corte europea dei diritti dell'uomo (2001-settembre 2005); presidente del Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005 al 6 ottobre 2011.

Donal Patrick Michael Barrington
Donal Patrick Michael Barrington

Nato nel 1928, cittadino irlandese; barrister; Senior Counsel; specialista in diritto costituzionale e diritto commerciale; giudice della High Court; presidente del Consiglio generale dell'ordine degli avvocati d'Irlanda; membro del Consiglio di Amministrazione dei King's Inns; presidente della Commissione educativa del Consiglio dei King's Inns; giudice del Tribunale di primo grado dal 1° settembre 1989 al 10 gennaio 1996; deceduto il 3 gennaio 2018.

Petrus SERRARENS
Petrus SERRARENS

Nato il 12 novembre 1888 a Dordrecht; cittadino olandese; segretario generale della Confederazione internazionale dei sindacati cristiani (1920-1952); delegato presso numerose conferenze internazionali del lavoro, membro aggiunto del consiglio di amministrazione dell'Ufficio internazionale del lavoro, presidente della commissione degli affari sociali del Consiglio d'Europa, membro della Prima Sezione (1929) e della Seconda Sezione (1939-1952) degli Stati Generali; giudice alla Corte di giustizia della CECA dal 4 dicembre 1952 al 6 ottobre 1958; deceduto il 26 agosto 1963.

Sean Van Raepenbusch
Sean Van Raepenbusch

Nato nel 1956; laureato in giurisprudenza (Università libera di Bruxelles, 1979); specializzazione in diritto internazionale (Bruxelles, 1980); dottorato in giurisprudenza (1989); responsabile del servizio giuridico della Société anonyme du canal e des installations maritimes di Bruxelles (1979-1984); funzionario alla Commissione delle Comunità europee (direzione generale Affari sociali, 1984-1988); membro del servizio giuridico della Commissione delle Comunità europee (1988-1994); referendario alla Corte di giustizia (1994-2005); professore incaricato presso il centro universitario di Charleroi (diritto sociale internazionale e europeo, 1989-1991), all'Università di Mons-Hainaut (diritto europeo, 1991-1997), all'Università di Liegi (diritto del pubblico impiego europeo, 1989-1991; diritto istituzionale dell'Unione europea, 1995-2005; diritto sociale europeo, 2004-2005) e, dal 2006, all'Università libera di Bruxelles (diritto istituzionale dell'Unione europea); varie pubblicazioni in materia di diritto sociale europeo e di diritto istituzionale dell'Unione europea; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005; presidente del Tribunale della funzione pubblica dal 7 ott 2011 a 31 Agosto 2016

Antonio SAGGIO
Antonio SAGGIO

Nato nel 1934, cittadino italiano; giudice del Tribunale di Napoli; consigliere alla Corte d'appello di Roma, poi alla Corte di cassazione; addetto all'Ufficio legislativo del ministero di Grazia e Giustizia; presidente del Comitato generale alla conferenza diplomatica per l'elaborazione della Convenzione di Lugano; referendario dell'avvocato generale italiano alla Corte di giustizia; professore alla Scuola superiore della Pubblica Amministrazione di Roma; giudice del Tribunale di primo grado dal 25 settembre 1989 al 17 settembre 1995; presidente del Tribunale di primo grado dal 18 settembre 1995 al 4 marzo 1998; avvocato generale alla Corte di giustizia dal 5 marzo 1998 al 6 ottobre 2000; deceduto il 26 gennaio 2010.

Heikki Kanninen
Heikki Kanninen

Nato nel 1952; laureato alla Scuola di studi superiori commerciali di Helsinki e alla facoltà di giurisprudenza dell'Università di Helsinki; referendario alla Corte amministrativa suprema di Finlandia; segretario generale del comitato per la riforma della tutela giuridica nella pubblica amministrazione; amministratore principale alla Corte amministrativa suprema; segretario generale del comitato per la riforma del contenzioso amministrativo; consigliere alla direzione della Legislazione del ministero della Giustizia; cancelliere aggiunto alla Corte EFTA; referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee; giudice alla Corte amministrativa suprema (1998-2005); membro della commissione di ricorso per i rifugiati; vice presidente del comitato sullo sviluppo delle istituzioni giudiziarie finlandesi; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005 al 6 ottobre 2009; giudice al Tribunale dal 7 ottobre 2009; vicepresidente del Tribunale dal 17 settembre 2013.

Otto RIESE
Otto RIESE

Nato il 27 ottobre 1894 a Francoforte sul Meno; cittadino tedesco; dottore in giurisprudenza (1921); assessore presso il Landgericht di Francoforte sul Meno (1923); in servizio presso il Ministero della Giustizia (1925-1928); studi di diritto inglese (Londra, 1928); professore incaricato di corsi (1932), professore straordinario (1935), professore ordinario (1949), preside della Facoltà di giurisprudenza (1950), professore onorario (1951) dell'Università di Losanna; presidente di Sezione presso il Bundesgerichtshof di Karlsruhe; membro della Commissione internazionale tecnica di esperti giuridici aerei (a decorrere dal 1926); giudice alla Corte di giustizia della CECA dal 4 dicembre 1952 al 6 ottobre 1958; giudice alla Corte di giustizia delle Comunità europee dal 7 ottobre 1958 al 6 febbraio 1963; deceduto il 4 giugno 1977.

David Alexander Ogilvy Edward
David Alexander Ogilvy Edward

Nato il 14 novembre 1934; cittadino britannico; avvocato (Scozia); Queen's Counsel (Scozia); segretario, poi tesoriere dell'ordine degli avvocati; presidente del consiglio consultivo degli ordini degli avvocati delle Comunità europee; Salvesen Professor di diritto delle Istituzioni europee e direttore dell'Europa Institute, Università di Edinburgo; consulente speciale del comitato ristretto della Camera dei Lord per le Comunità europee; Bencher (preside) onorario del Gray's Inn, Londra; giudice al Tribunale di primo grado dal 25 settembre 1989 al 9 marzo 1992; giudice della Corte di giustizia dal 10 marzo 1992 al 7 gennaio 2004.

Haris Tagaras
Haris Tagaras

Nato nel 1955; laureato in giurisprudenza (Università di Salonicco, 1977); specializzazione in diritto europeo (Istituto di studi europei dell'Università libera di Bruxelles, 1980); dottorato in giurisprudenza (Università di Salonicco, 1984); giurista linguista al Consiglio delle Comunità europee (1980-1982); ricercatore presso il centro di diritto economico internazionale e europeo di Salonicco (1982-1984); amministratore alla Corte di giustizia delle Comunità europee e alla Commissione delle Comunità europee (1986-1990); professore di diritto comunitario, di diritto internazionale privato e dei diritti dell'uomo all'Università Panteion di Atene (dal 1990); collaboratore esterno per gli affari europei presso il ministero della Giustizia e membro del comitato permanente della Convenzione di Lugano (1991-2004); membro della commissione nazionale della concorrenza (1999-2005); membro della commissione nazionale delle poste e telecomunicazioni (2000-2002); membro del foro di Salonicco, avvocato presso la Corte di cassazione; membro fondatore dell'Unione degli avvocati europei (UAE); socio membro dell'Accademia internazionale di diritto comparato; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005 al 6 ottobre 2011.

Louis DELVAUX
Louis DELVAUX

Nato il 21 ottobre 1895 a Orp-le-Grand (Belgio); cittadino belga; dottore in giurisprudenza (1922); iscritto al foro di Lovanio, successivamente al foro di Nivelle; deputato della circoscrizione di Nivelle (1936-1946); Ministro dell'Agricoltura (1945); lascia la politica (1946) e rientra nel foro (1946 1949), presidente del consiglio di amministrazione dell'Ufficio dei sequestri (1949-1953), membro del Collegio sindacale della Banca Nazionale, amministratore della Società nazionale della piccola proprietà terriera fino al marzo 1953, giornalista dal 1931 al 1940 e dal 1944 al 1945: «Le vingtième siècle», «Le Soir», «La cité»; giudice alla Corte di giustizia della CECA dal 4 dicembre 1952 al 6 ottobre 1958; giudice alla Corte di giustizia delle Comunità europee 7 ottobre 1958 all'8 ottobre 1967; deceduto il 24 agosto 1976.

Heinrich Kirschner
Heinrich Kirschner

Nato nel 1938, cittadino tedesco; magistrato nel Land Renania Settentrionale - Vestfalia; funzionario del ministero federale della Giustizia (Ufficio per il diritto delle Comunità europee e per i diritti dell'Uomo); in servizio presso la Commissione dapprima come collaboratore del commissario danese, successivamente alla DG III (mercato interno); capo di una divisione penale al ministero federale della Giustizia; capo di gabinetto del ministro; direttore (Ministerialdirigent) di una sottodirezione penale; professore incaricato presso l'università di Saarbrücken; giudice del Tribunale di primo grado dal 1° settembre 1989 al 6 febbraio 1997, data del suo decesso.

Irena Boruta
Irena Boruta

Nata nel 1950; laureata in giurisprudenza presso l'Università di Wroclaw (1972), dottorato in giurisprudenza (Lodz 1982); avvocato del foro della Repubblica di Polonia (dal 1977); ricercatore ospite (Università di Paris X, 1987-1988; Università di Nantes, 1993-1994); esperta di «Solidarnosc » (1995-2000); docente di diritto del lavoro e di diritto sociale europeo all'Università di Lodz (1997-1998 e 2001-2005), professore associato presso la Scuola superiore di commercio di Varsavia (2002), docente di diritto del lavoro e della previdenza sociale all'Università Cardinal Stefan Wyszynski di Varsavia (2002-2005); viceministro del Lavoro e degli Affari sociali (1998-2001); membro del comitato dei negoziatori per l'adesione della Repubblica di Polonia all'Unione europea (1998-2001); rappresentante del governo polacco presso l'Organizzazione internazionale del lavoro (1998-2001); autrice di varie opere in materia di diritto del lavoro e di diritto sociale europeo; giudice del Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005 al 7 ottobre 2013.

Jacques RUEFF
Jacques RUEFF

Nato il 23 agosto 1896 a Parigi, cittadino francese; Ispettore generale delle finanze; membro dell'Istituto di Francia; membro straniero dell'Accademia reale delle scienze, delle lettere e delle belle arti del Belgio e dell'Accademia nazionale dei Lincei; ispettore delle finanze (1923); professore all'Istituto di statistica dell'Università di Parigi (1923-1930); incaricato presso il gabinetto del sig. Poincaré, Presidente del consiglio, Ministro delle Finanze (1926); membro della sezione economica e finanziaria del segretariato della Società delle Nazioni (1927); addetto finanziario all'ambasciata di Francia a Londra (1930); professore alla scuola libera delle scienze politiche (a decorrere dal 1933) : direttore aggiunto del movimento generale dei fondi presso il Ministero delle Finanze (1934); direttore del movimento generale dei fondi (1936-1939); consigliere di Stato in servizio straordinario (1936); vicegoverNatore della Banca di Francia (1939); delegato aggiunto alla prima e alla seconda assemblea delle Nazioni Unite (1946); membro francese del Comitato economico e dell'occupazione delle Nazioni Unite (1946); presidente onorario della Società di economia politica di Parigi e della Società di statistica di Parigi; presidente d'onore del Consiglio internazionale della filosofia e delle scienze umane; giudice alla Corte di giustizia della CECA dal 4 dicembre 1952 al 6 ottobre 1958; giudice alla Corte di giustizia delle Comunità europee dal 7 ottobre 1958 al 18 maggio 1962. Alla fondazione della Quinta Repubblica, ha diretto il comitato di esperti incaricati dal Generale de Gaulle di preparare ed applicare il piano di risanamento economico del quale una delle misure più spettacolari fu la creazione del «franco pesante». Dal 1962 al 1974, è stato membro del Consiglio economico e sociale. Grande Croce della Legione d'onore, membro dell'Accademia delle scienze morali e politiche, Jacques Rueff, che svolgeva la funzione di cancelliere dell'Istituto di Francia, è stato eletto all'Accademia francese il 30 aprile 1964 al seggio di Jean Cocteau, con 18 voti contro 6 al poeta André Berry. È stato ricevuto il 1° aprile 1965 da André Maurois. Deceduto il 23 aprile 1978.

Charles Léon HAMMES
Charles Léon HAMMES

Nato il 21 maggio 1898 a Falk; cittadino lussemburghese; dottore in giurisprudenza; avvocato del foro di Lussemburgo (1922-1927); addetto al Ministero della giustizia (1927-1929); giudice di pace (1929-1930); sostituto procuratore dello Stato (1930-1937), giudice presso il Tribunale (1937-1945); consigliere presso la Corte superiore di giustizia (1945-1952); consigliere presso il comitato del contenzioso del Consiglio di Stato (1951-1952); professore straordinario all'Università di Bruxelles; membro del Consiglio di Stato del Granducato; membro della Commissione Benelux per l'unificazione del diritto; presidente della Commissione nazionale presso la Conferenza dell'Aia sul diritto internazionale privato, presidente della Commissione di studi legislativi del Granducato; giudice alla Corte di giustizia della CECA dal 4 dicembre 1952 al 6 ottobre 1958; giudice alla Corte di giustizia delle Comunità europee dal 7 ottobre 1958 al 7 ottobre 1964; presidente della Corte di giustizia dall'8 ottobre 1964 al 9 ottobre 1967; presidente della Corte arbitrale dell'Associazione tra la CEE e gli Stati africani e malgasci associati a questa Comunità (1965-1967); deceduto il 9 dicembre 1967.

Christos Yeraris
Christos Yeraris

Nato nel 1938, cittadino greco; relatore sui ricorsi al Consiglio di Stato ellenico; consigliere di Stato; membro della Corte speciale superiore; membro dei tribunali dei marchi; consulente dell'amministrazione per l'applicazione del diritto comunitario; docente di diritto comunitario alla Scuola nazionale della pubblica amministrazione e all'Istituto per la formazione permanente; giudice del Tribunale di primo grado dal 1° settembre 1989 al 18 settembre 1992.

Stéphane Gervasoni
Stéphane Gervasoni

Nato nel 1967; laureato all'Istituto di studi politici di Grenoble (1988) e all'École nationale d'administration (1993); uditore al Consiglio di Stato [giudice relatore alla sezione del contenzioso, (1993-1997) e membro della sezione sociale (1996-1997)]; maître des requêtes al Consiglio di Stato (1996-2008); libero docente all'Istituto di studi politici di Parigi (1993-1995); commissario del governo presso la commissione speciale di cassazione per le pensioni (1994-1996); consigliere giuridico presso il ministero della Funzione pubblica e il comune di Parigi (1995-1997); segretario generale della prefettura del dipartimento dell'Yonne, sottoprefetto del distretto di Auxerre (1997-1999); segretario generale della prefettura del dipartimento della Savoia, sottoprefetto del distretto di Chambéry (1999-2001); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee (2001- 2005); membro titolare della commissione per i ricorsi dell'Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord (Nato) (2001-2005); giudice al Tribunale della funzione pubblica dell'Unione europea (2005-2011, presidente di sezione dal 2008 al 2011); consigliere di Stato, aggiunto del presidente dell'Ottava Sezione del contenzioso (2011-2013); membro della commissione per i ricorsi dell'Agenzia spaziale europea (2011-2013); giudice al Tribunale dal 16 settembre 2013.

Adrianus VAN KLEFFENS
Adrianus VAN KLEFFENS

Nato il 14 ottobre 1899; cittadino olandese; studi di giurisprudenza (Leida); lavora presso il Segretariato generale della Società delle Nazioni a Ginevra; giudice al Tribunale di Amsterdam; membro della Commissione marittima internazionale; direttore del servizio del commercio estero presso il Ministero degli Affari economici (1934); prigioniero di guerra; nel 1945, riprende servizio presso lo stesso ministero; addetto allo sviluppo dell'integrazione economica europea; principale autore, per i Paesi Bassi, del progetto dell'unione del Benelux; giudice alla Corte di giustizia della CECA dal 10 dicembre 1952 al 6 ottobre 1958; deceduto il 2 agosto 1973.

Horstpeter Kreppel
Horstpeter Kreppel

Nato nel 1945; studi universitari a Berlino, Monaco, Francoforte sul Meno (1966-1972); primo esame di Stato (1972); tirocinio di magistratura a Francoforte sul Meno (1972-1973 e 1974-1975); Collège d'Europe a Bruges (1973-1974); secondo esame di Stato (Francoforte sul Meno, 1976); impiegato presso l'Ufficio federale del lavoro e avvocato (1976); giudice del Tribunale del lavoro (Land Assia, 1977-1993); professore incaricato alla Fachhochschule für Sozialarbeit di Francoforte sul Meno e alla Verwaltungsfachhochschule di Wiesbaden (1979-1990); esperto nazionale presso il servizio giuridico della Commissione delle Comunità europee (1993-1996 e 2001-2005); addetto agli affari sociali presso l'ambasciata della Repubblica federale di Germania a Madrid (1996-2001); giudice del Tribunale del lavoro di Francoforte sul Meno (febbraio-settembre 2005); giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2005 al 13 aprile 2016.

Romain Schintgen
Romain Schintgen

Nato nel 1939; studi universitari presso le facoltà di giurisprudenza e di scienze economiche di Montpellier e di Parigi; dottore in giurisprudenza (1964); avocat (1964); avocat avoué (1967); amministratore generale al ministero del Lavoro e della Previdenza sociale; membro (1978-1989) e successivamente presidente (1988 1989) del Consiglio economico e sociale; amministratore della Société nationale de crédit et d'investissement e della Société européenne des satellites; (fino al 1989); membro (1993-1995) e successivamente presidente del Consiglio dell'istituto universitario internazionale Lussemburgo (1995-2004); docente presso l'Università di Lussemburgo; membro di nomina governativa del Fondo sociale europeo, del comitato consultivo per la libera circolazione dei lavoratori e del consiglio d'amministrazione della Fondazione europea sulle condizioni di vita e di lavoro (fino al 1989); giudice del Tribunale di primo grado dal 25 settembre 1989 all'11 luglio 1996; giudice della Corte di giustizia dal 12 luglio 1996 al 14 gennaio 2008.

Cornelis Paulus Briët
Cornelis Paulus Briët

Nato nel 1944, cittadino olandese; assistente di direzione preso l'ufficio di mediazione di assicurazioni D. Hulig & Co. e successivamente presso la ditta Granaria BV; giudice del Tribunale circoscrizionale di Rotterdam; membro della Corte di giustizia delle Antille olandesi; giudice distrettuale a Rotterdam; vicepresidente del Tribunale circoscrizionale di Rotterdam; giudice del Tribunale di primo grado dal 21 settembre 1989 al 17 settembre 1998.

Maria Isabel Rofes i Pujol
Maria Isabel Rofes i Pujol

Nata nel 1956; studi di giurisprudenza (licenciatura en derecho, Universidad de Barcelona, 1981); specializzazione in commercio internazionale (Messico 1983); studi sull'integrazione europea (Camera di commercio di Barcellona 1985) e sul diritto comunitario (Escola d'Administació Pública de Catalunya 1986); funzionaria della Generalitat de Catalunya (membro del servizio giuridico del ministero dell'Industria e dell'energia, aprile 1984-agosto 1986); membro dell'ordine degli avvocati di Barcellona (1985-1987); amministratrice, successivamente amministratrice principale della divisione Ricerca e documentazione della Corte di giustizia (1986-1994); referendaria alla Corte di giustizia (gabinetto dell'avvocato generale Ruiz-Jarabo Colomer, gennaio 1995-aprile 2004; gabinetto del giudice Lõhmus, maggio 2004-agosto 2009); professore incaricato del corso di contenzioso comunitario, facoltà di giurisprudenza, Universitat Autònoma de Barcelona (1993-2000); numerose pubblicazioni e corsi in materia di diritto sociale europeo; membro della commissione di ricorso dell'Ufficio comunitario delle varietà vegetali (2006-2009); giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 7 ottobre 2009 al 13 aprile 2016.

Maurice LAGRANGE
Maurice LAGRANGE

Nato il 14 maggio 1900 a Meudon; cittadino francese; entrato con concorso al Consiglio di Stato, uditore di seconda classe (1924), uditore di prima classe (1929), relatore sui ricorsi (1934) al Consiglio di Stato, consigliere di Stato assegNato alla sezione delle finanze (1945); commissario del governo; ha partecipato, a titolo di esperto giuridico, ai negoziati che hanno portato alla firma del Trattato che istituisce la CECA (1950); avvocato generale alla Corte di giustizia della CECA dal 4 dicembre 1952 al 6 ottobre 1958; avvocato generale della Corte di giustizia delle Comunità europee dal 7 ottobre 1958 all'8 ottobre 1964; deceduto il 5 settembre 1986.

Bo Vesterdorf
Bo Vesterdorf

Nato nel 1945; giurista-linguista alla Corte di giustizia; amministratore presso il Ministero della Giustizia; giudice assessore; addetto agli affari legali in forza alla rappresentanza permanente della Danimarca presso la Comunità economica europea; giudice supplente presso l'Østre Landsret (Corte di appello); capo dell'ufficio «diritto costituzionale ed amministrativo» del Ministero della Giustizia; direttore di un dipartimento del Ministero della Giustizia; professore incaricato; membro del Comitato direttivo per i diritti dell'uomo presso il Consiglio d'Europa (CDDU), indi membro dell'ufficio del CDDU; membro del comitato ad hoc per la formazione giudiziaria dell'Europäische Rechtsakademie (Accademia di diritto europeo) di Treviri (Germania) nel 2004; giudice del Tribunale di primo grado dal 25 settembre 1989; presidente del Tribunale di primo grado dal 4 marzo 1998 al 17 de settembre 2007.

Ezio Perillo
Ezio Perillo

nato nel 1950; laureato in giurisprudenza ed avvocato iscritto al foro di Padova; assistente, poi ricercatore confermato di diritto civile e comparato alla facoltà di giurisprudenza dell'Università di Padova (1977-1982); incaricato di corsi di diritto comunitario al Collegio europeo di Parma (Parma, 1990-1998) e alle facoltà di giurisprudenza delle Università di Padova (1985-1987), di Macerata (1991-1994), di Napoli (1995) e all’Università Statale di Milano (2000-2001); membro del comitato scientifico del «Master in European integration» all’Università di Padova; funzionario alla direzione della biblioteca, ricerca e documentazione della Corte di giustizia delle Comunità europee (1982-1984); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee presso l'avvocato generale G. F. Mancini (1984-1988); consigliere giuridico del segretario generale del Parlamento europeo, E. Vinci (1988-1993); capo divisione del servizio giuridico del Parlamento europeo (1995-1999); direttore degli affari legislativi e delle conciliazioni, delle relazioni interistituzionali e delle relazioni con i parlamenti nazionali al Parlamento europeo (1999-2004); direttore delle relazioni esterne del Parlamento europeo (2004-2006); direttore degli affari legislativi presso il servizio giuridico del Parlamento europeo (2006-2011); autore di varie pubblicazioni di diritto civile italiano e di diritto dell'Unione europea; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2011 al 31 agosto il 2016; giudice al Tribunale dal 19 settembre 2016.

Karl ROEMER
Karl ROEMER

Nato il 30 dicembre 1899; cittadino tedesco; studi di economia politica e di giurisprudenza (Colonia, Monaco, Freiburg, Bonn); «Gerichtsassessor» e giudice (Colonia, 1932); avvocato al foro di Berlino fino al 1946; avvocato presso il Tribunale e la Corte d'appello di Saarbrücken; dal 1947 al 1952, attività consacrate principalmente al diritto straniero, difende gli interessi tedeschi dinanzi alle autorità e ai giudici del regime di occupazione nonché dinanzi alle amministrazioni e ai giudici stranieri; missioni speciali per conto del governo federale prima dell'istituzione dei servizi diplomatici all'estero; dal 1947 al 1948, prende parte ai lavori della «Sonderstelle Geld und Kredit» ad Homburg, destinati a preparare la riforma monetaria; avvocato generale alla Corte di giustizia (1953-1973); deceduto il 21 dicembre 1984.

René Barents
René Barents

nato nel 1951; laureato in giurisprudenza e specializzato in economia (Università Erasmo da Rotterdam, 1973); dottorato in giurisprudenza (Università di Utrecht, 1981); ricercatore di diritto europeo e di diritto dell’economia internazionale (1973-1974) e libero docente di diritto europeo e di diritto dell’economia presso l’Istituto Europa dell’Università di Utrecht (1974-1979) e presso l’Università di Leida (1979-1981); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee (1981-1986); capo della sezione «Diritti statutari» alla divisione del personale della Corte di giustizia delle Comunità europee (1986-1987); membro del servizio giuridico della Commissione europea (1987-1991); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee (1991-2000); capo divisione (2000-2009), poi direttore (2009-2011) della direzione ricerca e documentazione della Corte di giustizia dell’Unione europea; professore titolare (1988-2003) e professore onorario (dal 2003) di diritto europeo presso l’Università di Maastricht; consigliere alla Corte d’appello di Boscoducale (1993-2011); membro dell’Accademia reale delle scienze dei Paesi Bassi (dal 1993); numerose pubblicazioni in materia di diritto europeo; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2011 al 31 agosto 2016; giudice al Tribunale dal 19 settembre 2016.

Rafael García-Valdecasas y Fernández
Rafael García-Valdecasas y Fernández

Nato nel 1946; avvocato dello Stato (a Jaén e Granada); cancelliere del Tribunale economico amministrativo di Jaén, successivamente di Cordova; iscritto all'Ordine degli avvocati (Jaén, Granada); capo del servizio del contenzioso comunitario al ministero degli Affari esteri; capo della delegazione spagnola nel gruppo di lavoro istituito presso il Consiglio per la costituzione del Tribunale di primo grado; giudice del Tribunale di primo grado dal 25 settembre 1989 al 17 de settembre 2007.

Rino ROSSI
Rino ROSSI

Nato a Chivenna il 14 agosto 1889; cittadino italiano; pretore a Caraglio (1920) e a Torino (1924); presidente del Tribunale de Rodi (1928), assegNato al Tribunale di Roma (1934); giudice del Tribunale consolare del Cairo (1936); distaccato presso il Ministero degli Affari esteri (1940); presidente della Corte d'appello di Rodi (1941); consigliere alla Corte d'appello dell'Aquila, successivamente a quella di Roma (1945); distaccato alla procura della Corte di cassazione (1948); sostituto procuratore generale della Corte di cassazione (1951), presidente di sezione della Corte di cassazione (1958); giudice alla Corte di giustizia dal 7 ottobre 1958 al 7 ottobre 1964; deceduto il 6 febbraio 1974.

Jacques Biancarelli
Jacques Biancarelli

Nato nel 1948, cittadino francese; ispettore del Tesoro; uditore, poi relatore sui ricorsi al Consiglio di Stato; consigliere giuridico presso vari ministeri; docente presso varie scuole superiori e incaricato dello svolgimento di corsi in vari istituti ed università; referendario presso la Corte di giustizia; direttore dell'ufficio legale del Crédit Lyonnais; presidente onorario dell'Associazione europea per il diritto bancario e finanziario; giudice del Tribunale di primo grado dal 15 settembre 1989 al 18 settembre 1995.

Kieran Bradley
Kieran Bradley

Nato nel 1957; laurea in giurisprudenza (Trinity College, Dublino, 1975-1979); assistente alle ricerche presso la senatrice Mary Robinson (1978-79 e 1980); borsa di studio «Pádraig Pearse» per studiare al Collège d'Europe (1979); studi post-universitari di diritto europeo al Collège d'Europe (1979-1980); master in giurisprudenza all’università di Cambridge (1980-1981); tirocinante al Parlamento europeo (Lussemburgo, 1981); amministratore presso il segretariato della commissione giuridica del Parlamento europeo (Lussemburgo, 1981-1988); membro del servizio giuridico del Parlamento europeo (Bruxelles, 1988-1995); referendario alla Corte di giustizia (1995-2000); libero docente di diritto europeo alla Harvard Law School (2000); membro del servizio giuridico del Parlamento europeo (2000-2003), poi capo unità (2003-2011) e direttore (2011); autore di numerose pubblicazioni; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 6 ottobre 2011 al 31 agosto il 2016.

Nicola CATALANO
Nicola CATALANO

Nato a Castellaneta il 17 febbraio 1910; cittadino italiano; dottore in giurisprudenza (1932); ha esercitato la professione di avvocato fino al 1939; entrato per concorso all'Avvocatura generale dello Stato, è nel 1955 promosso Sostituto avvocato generale dello Stato; assistente all'Università di Roma (1939 1950); commissario governativo della società editrice "Il Giornale d'Italia" (1944 1946); consigliere giuridico del Poligrafico dello Stato (1946 1948); agente del Governo italiano presso Commissioni di conciliazione previste dal trattato di pace (1948 1950); consigliere giuridico della zona internazionale di Tangeri (1951 1953); consigliere giuridico dell'Alta Autorità della CECA (1953 1956); esperto giuridico della delegazione italiana per la redazione dei Trattati di Roma; autore di diverse pubblicazioni giuridiche; giudice alla Corte di Giustizia (1958 1961); deceduto il 5 agosto 1984.

Andreas Matthias DONNER
Andreas Matthias DONNER

Nato il 15 gennaio 1918 a Rotterdam; cittadino olandese; dottore in giurisprudenza (1941); collaborazione giuridica allo «Schoolraad voor de Scholen met de Bijbel», dopo il divieto di quest'organismo da parte dell'occupante, prosegue clandestinamente la sua attività (1941-1945); professore di diritto pubblico e di diritto amministrativo all'Università libera di Amsterdam (a decorrere dal 1945); presidente della Nederlandse Vereniging voor Administratief Recht (1948-1958); a decorrere dal 1955, membro dell'Accademia reale olandese delle scienze; giudice alla Corte di giustizia dal 7 ottobre 1958 al 29 marzo 1979, presidente dal 7 ottobre 1958 al 7 ottobre 1964; professore di diritto costituzionale all'Università di Groningen (1979-1984); deceduto il 24 agosto 1992.

Jesper Svenningsen
Jesper Svenningsen

nato nel 1966; studi di giurisprudenza (Candidatus juris, Università di Aarhus 1989); praticante avvocato presso il consigliere giuridico del governo danese (1989-1991); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee presso l’avvocato generale C. C. Gulmann (1991-1993); ammesso all’ordine forense di Danimarca (1993); avvocato presso il consigliere giuridico del governo danese (1993-1995); docente incaricato di diritto europeo all’Università di Copenaghen; libero docente presso l’Istituto europeo di pubblica amministrazione (IEAP) (Lussemburgo, 1995-1997); avvocato al foro di Bruxelles (1997); libero docente, poi direttore facente funzioni dello IEAP (Lussemburgo, 1997-1999); amministratore presso il servizio giuridico dell'autorità di sorveglianza dell’Associazione europea di libero scambio (EFTA) (1999-2000); referendario alla Corte di giustizia delle Comunità europee presso il giudice Gulmann (2003-2006), poi presso il giudice L. Bay Larsen (2006-2013); giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 7 ottobre 2013 al 31 agosto 2016; giudice al Tribunale dal 19 settembre 2016.

Koen Lenaerts
Koen Lenaerts

Nato nel 1954; laureato e dottore in giurisprudenza (Università cattolica di Lovanio); Master of Laws, Master in Public Administration (Università di Harvard); assistente (1979-1983) poi professore di diritto comunitario all'Università cattolica di Lovanio (dal 1983); referendario alla Corte di giustizia (1984-1985); professore al Collége d'Europe di Bruges (1984-1989); avvocato del foro di Bruxelles (1986-1989); professore ospite presso la Harvard Law School (1989); giudice al Tribunale di primo grado dal 25 settembre 1989 al 6 ottobre 2003; giudice alla Corte di giustizia dal 7 ottobre 2003. Vicepresidente della Corte di giustizia dal 9 ottobre 2012 al 8 ottobre 2015; presidente della Corte di giustizia dal 8 ottobre 2015.

Alberto TRABUCCHI
Alberto TRABUCCHI

Nato il 26 luglio 1907 a Verona; cittadino italiano; dottore in giurisprudenza all'Università di Padova (1928); assistente all'Istituto di filosofia del diritto a Padova (1929); libero docente di diritto civile (1935); professore incaricato di corsi di diritto civile a Ferrara (1935 1942); professore straordinario di diritto civile a Venezia (1941 1942); professore ordinario di diritto civile a Padova dal 1942 e incaricato di corsi di diritto privato comparato presso la stessa Università dal 1953; direttore dell'Istituto di diritto privato a Padova dal 1945; membro dell'Istituto Veneto di Venezia, delle Accademie di Padova, Verona e Ferrara; giudice dall'8 marzo 1962 al 12 dicembre 1972, poi avvocato generale dal 9 gennaio 1973 al 6 ottobre 1976; deceduto il 18 aprile 1998.

Christopher William Bellamy
Christopher William Bellamy

Nato nel 1946, cittadino britannico; barrister al Middle Temple; Queen's Counsel; specializzato in diritto commerciale, diritto comunitario e diritto pubblico; coautore delle prime tre edizioni dell'opera «Bellamy & Child, Common Market Law of Competition»; giudice del Tribunale di primo grado dal 10 marzo 1992 al 15 dicembre 1999.

João Sant
João Sant'Anna

Nato nel 1957; laureato in giurisprudenza presso l'università classica di Lisbona (1980); monitore di diritto amministrativo presso l'università classica di Lisbona (1979-1980); studi nel campo della proprietà industriale presso l'Istituto Max-Planck di Monaco di Baviera (1982-1984); amministratore, poi capo divisione, presso il Ministero dell'Interno (1980-1986); avvocato del foro di Lisbona (1981-1986); nell'ambito del Parlamento europeo, amministratore presso la direzione generale dell'informazione e delle relazioni pubbliche (1986-1987), presso la direzione generale della ricerca e degli studi (1987-1992), presso la direzione generale del personale, del bilancio e delle finanze (1992-1996) e presso il servizio giuridico (1996-2000); capo del dipartimento amministrativo e finanziario (2000-2007) poi direttore del dipartimento giuridico (2007-2011) e della direzione A (2012-2015) presso il Mediatore europeo; giudice del Tribunale della funzione pubblica dal 13 aprile al 31 agosto il 2016.

Alexander Kornezov
Alexander Kornezov

nato nel 1978; laureato in giurisprudenza presso l'università San Clemente di Ocrida di Sofia (2002) e Master of Laws in diritto europeo del Collegio d'Europa (Bruges, 2004); dottorato in giurisprudenza (2008); avvocato del foro di Bruxelles (2004-2006); libero docente di diritto processuale dell'Unione europea presso l’Università di economia nazionale e mondiale di Sofia (2008-2012) e presso l'università San Clemente di Ocrida di Sofia (2010-2013); professore associato di diritto dell'Unione europea e di diritto internazionale privato presso l'Accademia bulgara delle scienze (dal 2014); docente ospite presso l’Università di Cambridge e presso la KU Leuven; referendario alla Corte di giustizia dell’Unione europea (2007-2016); fondatore e membro del comitato direttivo dell'associazione bulgara per il diritto europeo; caporedattore della rivista di diritto europeo Evropeiski praven pregled; autore di numerose pubblicazioni in materia di diritto europeo; giudice al Tribunale della funzione pubblica dal 13 aprile al 31 agosto 2016; giudice al Tribunale dal 19 settembre 2016.

Andreas Kalogeropoulos
Andreas Kalogeropoulos

Nato nel 1944, cittadino greco; avvocato ad Atene; referendario dei giudici Chloros e Kakouris presso la Corte di giustizia; professore di diritto pubblico e di diritto comunitario ad Atene; consigliere giuridico; primo attaché presso la Corte dei conti delle Comunità europee; giudice del Tribunale di primo grado dal 18 settembre 1992 al 17 settembre 1998.

Robert LECOURT
Robert LECOURT

Nato il 19 settembre 1908; cittadino francese; dottore in giurisprudenza; avvocato presso la Corte d'appello di Parigi; capitano di riserva; membro del Comitato direttivo clandestino del movimento «Résistance» e membro del Movimento di liberazione nazionale; membro dell'Assemblea consultiva provvisoria, deputato di Parigi (1945-1958); deputato delle Hautes Alpes (novembre 1958); guardasigilli (più volte tra il 1948 e il 1958); Ministro incaricato dell'aiuto e della cooperazione tra la Repubblica e gli Stati membri della Comunità, successivamente dei dipartimenti d'Oltremare e dei Territorio d'Oltremare e del Sahara (gennaio 1959 - agosto 1961); membro del Comitato esecutivo del Movimento europeo; giudice alla Corte di giustizia dal 18 maggio 1962 al 9 ottobre 1967; presidente dal 10 ottobre 1967 al 25 ottobre 1976; deceduto il 9 agosto 2004.

Virpi TIILI
Virpi TIILI

Nata nel 1942; dottorato di ricerca in giurisprudenza presso l'Università di Helsinki; assistente di diritto civile e di diritto commerciale presso l'Università di Helsinki; direttore dell'Ufficio legale e della politica commerciale presso la Camera di commercio centrale finlandese; direttore generale presso l'Amministrazione per la tutela dei consumatori della Finlandia; membro di diversi comitati governativi e delegazioni, tra l'altro presidente del consiglio di sorveglianza della pubblicità sui farmaci (1988 1990), membro del consiglio per la tutela dei consumatori (1990 1994), membro del consiglio della concorrenza (1991 1994) e membro del comitato di redazione della Nordic Intellectual Property Law Review (1982 1990); giudice al Tribunale di primo grado dal 18 gennaio 1995 al 6 ottobre 2009.

Waltraud Hakenberg
Waltraud Hakenberg

Nata nel 1955; studi di giurisprudenza a Ratisbona e a Ginevra (1974-1979); primo esame di Stato (1979); studi post universitari di diritto comunitario presso il Collège d'Europe a Bruges (1979-1980); tirocinio di magistratura a Ratisbona (1980-1983); dottorato in giurisprudenza (1982); secondo esame di Stato (1983); avvocato a Monaco e a Parigi (1983-1989); funzionaria della Corte di giustizia (1990-2005); referendaria alla Corte di giustizia (gabinetto del giudice Jann, 1995-2005); attività d'insegnamento per varie università in Germania, Austria, Svizzera e Russia; professore onorario all'Università della Sarre (dal 1999); membro di vari comitati, associazioni e commissioni giuridiche; svariate pubblicazioni in materia di diritto e di contenzioso comunitario; cancelliera del Tribunale della funzione pubblica dal 30 novembre 2005 al 31 agosto 2016.

Walter STRAUSS
Walter STRAUSS

Nato il 15 giugno 1900 a Berlino; cittadino tedesco; dottore in giurisprudenza (Heidelberg, 1924); giudice ausiliario presso i tribunali di Berlino; in servizio al Ministero dell'Economia (dal 1928 al 1935); esperto economico; direttore di amministrazione in ospedali di Berlino; Segretario di Stato del governo dell'Assia per gli affari federali, membro del direttorio del Consiglio federale della zona di occupazione americana a Stoccarda (1946); direttore aggiunto (1947-1948), successivamente capo dell'Ufficio giuridico (1948-1949) dell'amministrazione dell'economia della Zona economica unificata; membro del Consiglio parlamentare (1948-1949); Segretario di Stato presso il Ministero federale della giustizia (1949-1963); giudice alla Corte di giustizia dal 6 febbraio 1963 al 28 ottobre 1970; deceduto il 1° gennaio 1976.

Josef Azizi
Josef Azizi

Nato nel 1948; dottore in giurisprudenza e in scienze economiche e sociali dell'Università di Vienna; professore incaricato e docente presso l'Università delle scienze economiche di Vienna, presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Vienna e presso diverse altre università; professore onorario presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Vienna; Ministerialrat e capodivisione nella Cancelleria federale; membro del Comitato direttivo per la cooperazione giuridica presso il Consiglio d'Europa (CDCJ); mandatario ad litem dinanzi al Verfassungsgerichtshof (Corte costituzionale) nei procedimenti giudiziari di controllo di costituzionalità delle leggi federali; coordiNatore responsabile per l'adeguamento del diritto federale austriaco al diritto comunitario; giudice al Tribunale dal 18 gennaio 1995 al 16 settembre 2013.

Riccardo MONACO
Riccardo MONACO

Nato il 2 gennaio 1909; cittadino italiano; dottore in giurisprudenza all'università di Torino (1930); "Privatdozent" di diritto internazionale (1933); incaricato di corsi all'Università di Torino; titolare della cattedra di diritto internazionale all'Università di Cagliari (1939 1940), poi all'Università di Modena (1940 1942); professore ordinario presso la facoltà di giurisprudenza di Torino (1942 1956); professore ordinario di organizzazione internazionale presso la facoltà di scienze politiche dell'Università di Roma (1956 1964); giudice al Tribunale di Torino; consigliere di Stato (dal 1948); presidente di sezione onorario del Consiglio di Stato (1956); segretario generale del contenzioso diplomatico e capo del servizio giuridico; membro dell'Istituto di diritto internazionale, membro della Corte permanente di arbitrato; giudice alla Corte di giustizia dall'8 ottobre 1964 al 3 febbraio 1976; deceduto il 18 gennaio 2000.

Joseph GAND
Joseph GAND

Nato il 28 febbraio 1913; cittadino francese; laureato in giurisprudenza; diploma di studi superiori di diritto pubblico e di economia politica; diploma della Scuola libera delle scienze politiche; vincitore del concorso per uditore al Consiglio di Stato nel 1963; commissario governativo presso la sezione del contenzioso del Consiglio di Stato dal 1947 al 1950, dal 1957 al 1960 e dal 1962 al 1964; direttore generale dell'amministrazione e della funzione pubblica dal 1959 all'aprile 1961; professore incaricato presso la Scuola nazionale di amministrazione dal 1947 al 1958 e professore all'Istituto di studi politici di Parigi dal 1958 al 1962; avvocato generale alla Corte di giustizia dall'8 ottobre 1964 al 6 ottobre 1970; deceduto il 4 ottobre 1974.

Pernilla Lindh
Pernilla Lindh

Nata nel 1945; laureata in giurisprudenza all'Università di Lund; referendaria e giudice presso il Tribunale di primo grado di Trollhättan (1971-1974); referendaria presso la Corte d'appello di Stoccolma (1974-1975); giudice presso il Tribunale di primo grado di Stoccolma (1975); consigliere per gli affari giuridici e amministrativi del presidente della Corte d'appello di Stoccolma (1975-1978); incaricata di missione presso la Domstolverket (Amministrazione giudiziaria nazionale) (1977); consigliere all'Ufficio del Cancelliere di giustizia (Justice Chancellor) (1979-1980); giudice assessore presso la Corte d'appello di Stoccolma (1980-1981); consigliere giuridico presso il ministero del Commercio (1981-1982); consigliere giuridico, poi direttore e direttore generale per gli affari giuridici presso il ministero degli Affari esteri (1982-1995); titolo di ambasciatore nel 1992; vicepresidente della Swedish Market Court; responsabile delle questioni giuridiche e istituzionali nel corso dei negoziati SEE (vicepresidente e poi presidente del gruppo AELS) e nel corso dei negoziati per l'adesione del Regno di Svezia all'Unione europea; giudice del Tribunale di primo grado dal 18 gennaio 1995 al 6 ottobre 2006; giudice alla Corte di giustizia dal 7 ottobre 2006 al 6 ottobre 2011.

André Potocki
André Potocki

Nato nel 1950, cittadino francese; segretario generale della prima presidenza della Cour de cassation (1988); vicepresidente del Tribunal de grande instance di Parigi (1990); capo dell'Ufficio Affari europei e internazionali presso il ministero della Giustizia (1991); consigliere presso la Corte d'appello di Parigi e professore associato presso l'Università di Parigi X - Nanterre (1994); giudice del Tribunale di primo grado dal 18 settembre 1995 al 19 settembre 2001.

Josse J. MERTENS de WILMARS
Josse J. MERTENS de WILMARS

Nato il 22 giugno 1912 a St-Niklaas Waas;cittadino belga; dottore in giurisprudenza (1934); avvocato, membro del Consiglio dell'ordine (1935); dottore in scienze politiche e diplomatiche (1945); membro dell'Ufficio e successivamente presidente della «Vlaamse Conferentie van de Balie»; membro della Camera dei deputati (1951-1961); membro delle commissioni parlamentari: affari esteri, giustizia e riforma della Costituzione; professore straordinario alla facoltà di giurisprudenza all'Università di Lovanio; giudice alla Corte di giustizia dal 9 ottobre 1967 al 29 ottobre 1980, presidente dal 30 ottobre 1980 al 10 aprile 1984; deceduto il 1° agosto 2002.

Pierre PESCATORE
Pierre PESCATORE

Nato a Lussemburgo il 20 novembre 1919; cittadino lussemburghese; dottore in giurisprudenza; consigliere giuridico, direttore politico e Segretario generale al Ministero degli Affari esteri (1946-1967); professore incaricato presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Liegi (1951); cofondatore dell'Istituto degli studi giuridici europei dell'Università di Liegi (1963); professore straordinario e titolare della cattedra di diritto delle Comunità europee (1965); membro associato dell'Istituto di diritto internazionale nella sezione di Varsavia (1965); membro della sezione delle scienze morali e politiche dell'Istituto granducale (1967); giudice alla Corte di giustizia dal 9 ottobre 1967 al 7 ottobre 1985; deceduto il 2 febbraio 2010.

Rui Manuel Gens de Moura Ramos
Rui Manuel Gens de Moura Ramos

Nato nel 1950, cittadino portoghese; professore presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Coimbra e presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università cattolica di Porto; titolare della cattedra Jean Monnet; direttore dei corsi (in lingua francese) presso l'Accademia di diritto internazionale dell'Aia (1984) e professore ospite presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Parigi I (1995); rappresentante del governo portoghese presso la commissione delle Nazioni Unite per il diritto commerciale internazionale (Cnudci), della Conferenza dell'Aia di diritto internazionale privato, della Commissione internazionale per lo stato civile e del Comitato sulla cittadinanza del Consiglio d'Europa; membro dell'Istituto di diritto internazionale; giudice del Tribunale di primo grado dal 18 settembre 1995 al 31 marzo 2003.

Hans KUTSCHER
Hans KUTSCHER

Nato il 14 dicembre 1911 ad Amburgo; cittadino tedesco; studi di giurisprudenza (Graz, Freiburg/Breisgau e Berlino); dottore in giurisprudenza (1937, Königsberg/Pr.); funzionario presso il Ministero dell'Economia e dei Trasporti; Segretario del comitato di esperti giuridici del Bundesrat e della commissione mista paritetica del Bundestag e del Bundesrat; giudice alla Corte costituzionale di Karlsruhe (1955-1970); professore onorario all'Università Heidelberg; giudice alla Corte di giustizia delle Comunità europee dal 28 ottobre 1970 al 6 ottobre 1976; presidente dal 7 ottobre 1976 al 31 ottobre 1980; deceduto il 24 agosto 1993.

John D. Cooke
John D. Cooke

Nato nel 1944; iscritto all'Ordine degli avvocati d'Irlanda nel 1966; iscritto anche agli ordini forensi d'Inghilterra e del Galles, d'Irlanda del Nord e del Nuovo Galles del Sud; barrister in attività dal 1966 al 1996; iscritto all'Inner Bar in Irlanda (Senior Counsel) nel 1980 e nel Nuovo Galles del Sud nel 1991; presidente del Consiglio degli ordini forensi della Comunità europea (CBCE) dal 1985 al 1986; visiting professor presso la Facoltà di giurisprudenza dell'University College di Dublino; membro del Chartered Institute of Arbitrators; presidente della Royal Zoological Society d'Irlanda dal 1987 al 1990; bencher della Honorable Society of Kings Inns, Dublino; honorary bencher del Lincoln's Inn, Londra; giudice del Tribunale di primo grado dal 10 gennaio 1996 al 15 settembre 2008.

Alain Louis DUTHEILLET de LAMOTHE
Alain Louis DUTHEILLET de LAMOTHE

Nato a Limoges il 25 agosto 1919; cittadino francese; dottore in giurisprudenza; laureato in lettere (inglese); ex alunno della Scuola nazionale d'amministrazione (1945-1947); uditore al Consiglio di Stato, nomiNato successivamente relatore sui ricorsi (1954), consigliere di Stato (1969); commissario del governo presso la sezione del Consiglio di Stato (1957-1969) e presso il Tribunale dei conflitti (1965-1970); distaccato per determinati periodi presso il comitato interministeriale di cooperazione economica europea (1948-1951), presso i gabinetti del presidente del Consiglio (1952), del ministro della Difesa nazionale (1952-1954), del guarda sigilli, ministro della Giustizia (1969-1970); missioni all'estero a titolo di assistenza tecnica; professore incaricato alla Scuola nazionale d'amministrazione e all'istituto di studi politici di Parigi; collaborazione regolare a diverse riviste giuridiche; avvocato generale alla Corte di giustizia dal 7 ottobre 1970 al 2 gennaio 1972, data del suo decesso.

Jörg Pirrung
Jörg Pirrung

Nato nel 1940; ricercatore assistente presso l'università di Marburgo; dottore in giurisprudenza (Università di Marburgo); funzionario, successivamente direttore dell'Unità "Diritto internazionale privato", da ultimo direttore di una delle Sezioni di diritto civile del Ministero federale della Giustizia; membro del consiglio direttivo dell'Unidroit (1993-1998); presidente della commissione della Conferenza dell'Aja sul diritto internazionale privato istituita per la predisposizione della convenzione sulla protezione dei minori (1996); professore onorario presso l'Università di Treviri (diritto internazionale privato e processuale, diritto comunitario); dal 2002 membro del consiglio di facoltà del Max-Planck-Institut für ausländisches und internationales Privatrecht di Amburgo; giudice del Tribunale di primo grado dall'11 giugno 1997 al 17 de settembre 2007.

Henri MAYRAS
Henri MAYRAS

Nato il 29 marzo 1920 a Charenton-le-Pont (Val-de-Marne); cittadino francese; diploma di studi superiori di diritto pubblico e di economia politica; agente del governo presso la comunità di conciliazione franco-italiana (1949-1951); consigliere tecnico presso il gabinetto del guardasigilli (1952-1953); uditore al Consiglio di Stato, nomiNato successivamente relatore sui ricorsi (1954), consigliere di Stato (1972); consigliere giuridico dell'ambasciata di Francia in Marocco (1956-1958); commissario del governo presso la sezione del contenzioso del Consiglio di Stato (1958-1961); presidente della sezione amministrativa della Corte suprema del Marocco (1961-1964); direttore dei servizi giudiziari presso il Ministero della Giustizia (1964); professore incaricato alla Scuola nazionale d'amministrazione; professore incaricato di corsi alla facoltà di giurisprudenza di Rabat; professore alla Scuola marocchina di amministrazione; avvocato generale alla Corte di giustizia dal 22 marzo 1972 al 18 marzo 1981; deceduto il 9 luglio 1995.

Paolo Mengozzi
Paolo Mengozzi

Nato nel 1938; professore di diritto internazionale e titolare della cattedra Jean Monnet di diritto delle Comunità europee dell'università di Bologna; dottore honoris causa dell'università Carlos III di Madrid; professore ospite presso le università Johns Hopkins (Bologna Center), St. Johns (New York), Georgetown, Paris-II, Georgia (Atene) e l'Institut universitaire international (Lussemburgo); coordiNatore dell'European Business Law Paleas Program, organizzato presso l'università di Nimega; membro del comitato consultivo della Commissione delle Comunità europee per gli appalti pubblici; sottosegretario di Stato all'industria e al commercio in occasione del semestre della presidenza italiana del Consiglio; membro del gruppo di riflessione della Comunità europea sull'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) e direttore della sessione 1997 del centro di ricerche dell'accademia di diritto internazionale dell'Aia dedicata all'OMC; giudice del Tribunale di primo grado dal 4 marzo 1998 al 3 maggio 2006; avvocato generale alla Corte di giustizia dal 4 maggio 2006.

Cearbhall O
Cearbhall O'DALAIGH

Nato il 12 febbraio 1911; cittadino irlandese; diploma di studi celtici (University College Dublino, 1933); Barrister, King's Inns (1934); Senior Counsel (1945); Bencher of King's Inns (1946); Attorney General (1946-48 e 1951-53); giudice alla Corte suprema (1953-61); Chief Justice (1961-73); giudice alla Corte di giustizia dal 9 gennaio 1973 al 12 dicembre 1974; presidente dell'Irlanda (1974-76); deceduto il 21 marzo 1978.

Michail Vilaras
Michail Vilaras

Nato nel 1950; avvocato (1974-1980); esperto nazionale presso il servizio giuridico della Commissione delle Comunità europee, poi amministratore principale presso la Direzione generale V (Occupazione, Relazioni industriali, Affari sociali); uditore, relatore presso il Consiglio di Stato e, dal 1999, consigliere; membro associato della Corte suprema speciale ellenica; membro del Comitato centrale ellenico per l'elaborazione dei disegni di legge (1996-1998); direttore del Servizio giuridico presso il Segretariato generale del governo ellenico; giudice al Tribunale dal 17 settembre 1998 al 25 ottobre 2010.

Arjen W. H. Meij
Arjen W. H. Meij

Nato nel 1944; consigliere della Corte suprema dei Paesi Bassi (1996); consigliere e vicepresidente del College van Beroep voor het bedrijfsleven (Tribunale amministrativo del commercio e dell'industria) (1986); consigliere ad interim della Corte d'appello della previdenza sociale e della Commissione giudiziaria della Tariffa doganale; referendario presso la Corte di giustizia delle Comunità europee (1980); docente di diritto europeo presso la Facoltà di giurisprudenza dell'Università di Groninga e ricercatore assistente presso l'University of Michgan Law School; membro della Segreteria generale della Camera di commercio di Amsterdam (1970); giudice del Tribunale di primo grado dal 17 settembre 1998 al 13 settembre 2010.

Max SØRENSEN
Max SØRENSEN

Nato 19 febbraio 1913 a Copenaghen; cittadino danese; studi giuridici all'Università di Copenaghen e all'Istituto universitario degli Alti studi universitari a Ginevra; doctor iuris (1946); funzionario del Ministero degli Affari esteri della Danimarca in servizio a Berna e a Londra (1938-1945); professore di diritto internazionale e di diritto costituzionale all'Università di Aarhus (dal 1947); giudice ad hoc desigNato dai governi della Danimarca e dei Paesi Bassi alla Corte internazionale di giustizia per gli affari relativi alla piattaforma continentale del Mare del Nord (1968-1969), membro della Corte permanente d'arbitrato; membro dell'Istituto di diritto internazionale; giudice della Corte di giustizia dal 9 gennaio 1973 all'8 ottobre 1979; deceduto l'11 ottobre 1981.

Gerhard REISCHL
Gerhard REISCHL

Nato a Monaco il 17 luglio 1918; cittadino tedesco; dottore in giurisprudenza presso l'Università di Monaco (1950); secondo esame di Stato in scienze giuridiche (1951); giudice supplente, poi consigliere con la qualifica di giudice di primo grado, in servizio presso il Ministero della Giustizia della Baviera (1951-1954); giudice presso il Tribunale di primo grado di Monaco (1954-1955); In servizio presso il Ministro plenipotenziario che rappresenta la Baviera al «Bund» (1955-1956); «Oberregierungsrat», successivamente «Regierungsdirektor» presso la cancelleria della Baviera a Monaco (1956-1958); giudice presso il Tribunale superiore del Land a Monaco (1958-1961); deputato al Bundestag (1961-1972); Segretario di Stato incaricato dei rapporti con il Parlamento presso il Ministero federale delle Finanze (1969-1971); membro dell'Assemblea europea (1971-1973); avvocato generale alla Corte di giustizia dal 9 ottobre 1973 all'11 gennaio 1984; deceduto il 16 aprile 1998.

Nicholas James Forwood
Nicholas James Forwood

Nato nel 1948; laurea (1969) e master (1973) presso la Cambridge University (scienze meccaniche e giurisprudenza); ammesso al Bar of England nel 1970, ha esercitato in seguito la professione di avvocato a Londra (1971-1999) e a Bruxelles (1979-1999); ammesso al Bar of Ireland nel 1981; nominato Queen's Counsel nel 1987; Bencher of the Middle Temple nel 1998; rappresentante del Bar of England and Wales presso il Consiglio degli ordini forensi dell'Unione europea (CCBE) e presidente della delegazione permanente del CCBE dinanzi alla Corte di giustizia (1995-1999); membro del consiglio direttivo della World Trade Law Association e della European Maritime Law Organization (1993-2002); giudice al Tribunale dal 15 dicembre 1999 al 7 ottobre 2015.

Hubert Legal
Hubert Legal

Nato nel 1954; consigliere di Stato (Francia); ex allievo dell'École normale supérieure di Saint-Cloud e dell'École nationale d'administration; professore associato d'inglese (1979-1985); relatore, in seguito commissario del governo, dinanzi alle sezioni contenziose del Conseil d'État (1988-1993); consigliere giuridico della rappresentanza permanente francese presso l'Organizzazione delle Nazioni Unite a New York (1993-1997); referendario al gabinetto del giudice Puissochet alla Corte di giustizia (1997-2001); giudice del Tribunale di primo grado dal 19 settembre 2001 al 17 settembre 2007.

Jean-Pierre WARNER
Jean-Pierre WARNER

Nato 24 settembre 1924; cittadino britannico; arruolato nell'armata britannica nel febbraio 1943; assegNato alla brigata dei fucilieri; ha partecipato alle operazioni militari in Europa e in Asia; nomiNato Acting Major (1947); laureato in giurisprudenza (B.A., 1948); iscritto al foro di Lincoln's Inn (gennaio 1950); Barrister alla Chancery Bar (1950-72); Bencher di Lincoln's Inn (dal 1966); Councillor, Royal Borough of Kensington (1959-68); direttore presso la Warner & Sons Ltd e filiali (1952-70); Queen's Counsel (novembre 1972); avvocato generale alla Corte di giustizia dal 9 gennaio 1973 al 26 febbraio 1981; deceduto il 1° febbraio 2005.

Alexander J. MACKENZIE STUART
Alexander J. MACKENZIE STUART

Nato il 18 novembre 1924; cittadino britannico; avvocato al foro di Scozia (1951); Queen's Counsel (1963); giudice alla Court of Session (Corte suprema di Scozia) (1972); giudice alla Corte di giustizia dal 9 gennaio 1973 al 6 ottobre 1988; presidente dal 10 aprile 1984 al 6 ottobre 1988; in riconoscimento dei suoi servizi, elevato alla dignità di Barone del Regno Unito, con il titolo di Lord Mackenzie-Stuart of Dean; deceduto il 1 aprile 2000.

Maria Eugénia Martins de Nazaré Ribeiro
Maria Eugénia Martins de Nazaré Ribeiro

nata nel 1956; studi a Lisbona, Bruxelles e Strasburgo; advogada in Portogallo e a Bruxelles; libera ricercatrice presso l'Istituto di studi europei dell'Università libera di Bruxelles; referendaria del giudice portoghese alla Corte di giustizia sig. Moitinho de Almeida (1986-2000), successivamente del presidente del Tribunale di primo grado sig. Versterdorf (2000-2003); giudice al Tribunale dal 31 Marzo 2003 a 19 settembre 2016.

Andreas O
Andreas O'KEEFFE

Nato il 4 ottobre 1912; cittadino irlandese; LL.B., University College di Dublino (1936); Barrister, the King's Inns, Dublino (1935); Senior Counsel (1951); Bencher of the King's Inns (1954); Attorney General (1954 e 1957-65); giudice alla Corte suprema (1965); presidente della High Court (1966); giudice alla Corte di giustizia dal 12 dicembre 1975 al 16 gennaio 1985; deceduto il 30 dicembre 1994.

Franklin Dehousse
Franklin Dehousse

nato nel 1959; laureato in giurisprudenza (Università di Liegi, 1981); aspirante (Fondo nazionale della ricerca scientifica, 1985-1989); consigliere giuridico alla Camera dei deputati (1981-1990); dottorato in giurisprudenza (Università di Strasburgo, 1990); professore (Università di Liegi e di Strasburgo, Collegio d'Europa, Regio Istituto superiore di Difesa, Università Montesquieu di Bordeaux; Collegio Michel Servet delle Università di Parigi; facoltà Notre-Dame de la Paix a Namur); rappresentante speciale del ministro degli Affari esteri (1995-1999); direttore degli studi europei del Regio Istituto delle relazioni internazionali (1998-2003); consulente presso il Consiglio di Stato (2001-2003); consulente presso la Commissione europea (1990-2003); membro dell'Osservatorio Internet (2001-2003); giudice al Tribunale dal 7 ottobre 2003 al 19 settembre il 2016.

Ena Cremona
Ena Cremona

Nata nel 1936; laureata in lingue presso l'Università reale di Malta (1955); dottore in giurisprudenza presso l'Università reale di Malta (1958); avvocato del foro di Malta dal 1959; consigliere giuridico presso il Consiglio nazionale delle donne (1964-1979); membro della Commissione del servizio pubblico (1987-1989); membro del consiglio d'amministrazione della Lombard Bank (Malta) Ltd, rappresentante dello Stato azionista (1987-1993); membro della commissione elettorale dal 1993; membro di commissioni di laurea alla facoltà di giurisprudenza dell'Università reale di Malta; membro della Commissione europea contro il razzismo e l'intolleranza (ECRI) (2003-2004); giudice al Tribunale dal 12 maggio 2004 al 22 marzo 2012.

Giacinto BOSCO
Giacinto BOSCO

Nato il 25 gennaio 1905 a Caserta; cittadino italiano; dottore in giurisprudenza, Università di Napoli (1925); vicesegretario del Ministero degli Affari esteri (1927-1932); professore di diritto internazionale all'Università di Roma (1932); preside della facoltà di giurisprudenza dell'Università di Urbino (1932); professore ordinario di diritto internazionale, università di Firenze (1933-1940), università di Roma (1940-1975); direttore dell'Istituto di diritto internazionale di economia e commercio dell'Università di Roma (dal 1966); seNatore (1948-1972); sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa (1953-1958); vicepresidente del SeNato (1958-1960); Ministro della pubblica istruzione (1960-1962); Ministro della giustizia (1962-1963); Ministro del lavoro e della previdenza sociale (1963-1964 e 1966-1968); Ministro senza portafoglio per gli affari delle Nazioni Unite (1968-1969 e 1970); Ministro delle finanze (1969-1970); Ministro delle poste e telecomunicazioni (1970-1972); giudice alla Corte di giustizia dal 7 ottobre 1976 al 6 ottobre 1988; deceduto l'11 ottobre 1997.

Adolphe TOUFFAIT
Adolphe TOUFFAIT

Nato il 29 marzo 1907 a Rennes; cittadino francese; studi superiori di diritto privato; giudice supplente nel distretto della Corte d'appello di Douai, successivamente di Parigi (1933-1936); sostituto presso il Tribunale di Évreux (1936-1940); procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Évreux (1940); direttore del servizio di ricerche dei crimini di guerra (1946); direttore di gabinetto del ministro delle Forze armate (1947-1949); direttore di gabinetto del Ministro di Stato incaricato dell'informazione (1949-1953); direttore di gabinetto del Ministro di stato, vicepresidente del Consiglio (1953); primo sostituto al Tribunale della Senna (1954-1956); direttore di gabinetto del Ministro della giustizia (1957-1958); procuratore della Repubblica presso il Tribunale della Senna (1958-1961); consigliere alla Corte di cassazione (1961); ispettore generale dei servizi giudiziari (1962); primo presidente della Corte d'appello di Parigi (1962-1968); procuratore generale presso la Corte di cassazione (1968-1976); giudice alla Corte di giustizia dal 26 ottobre 1976 al 6 ottobre 1982; deceduto il 12 marzo 1990.

Daniel Šváby
Daniel Šváby

Nato nel 1951; dottore in giurisprudenza (Università di Bratislava); giudice al Tribunale di primo grado di Bratislava; giudice alla Corte d'appello incaricato delle cause di diritto civile e vice-presidente della Corte d'appello di Bratislava; membro della sezione di diritto civile e di famiglia all'Istituto di diritto del Ministero della Giustizia; giudice, in via temporanea, alla Corte suprema incaricato delle cause di diritto commerciale; membro della Commissione europea dei diritti dell'uomo (Strasburgo); giudice alla Corte costituzionale (2000-2004); giudice al Tribunale di primo grado dal 12 maggio 2004 al 6 ottobre 2009; giudice alla Corte di giustizia dal 7 ottobre 2009.

Francesco CAPOTORTI
Francesco CAPOTORTI

Nato a Napoli il 9 febbraio 1925; cittadino italiano; laurea in giurisprudenza (Napoli, 1945); assistente all'Università di Napoli (1946 1952); dottore in diritto internazionale (1951); incaricato di corsi di diritto internazionale all'Università di Napoli (1951-1954); professore straordinario di istituzioni di diritto pubblico all'Università di Cagliari (1954); titolare della cattedra di diritto internazionale all'Università di Bari (1955-1968); professore ordinario di organizzazioni internazionali all'Università di Napoli (1968); direttore dell'Istituto di diritto pubblico alla facoltà di economia e commercio di questa Università (1970); professore di diritto internazionale privato presso la facoltà di scienze politiche dell'Università di Roma (1970 1976); giudice alla Corte di giustizia dal 3 febbraio al 6 ottobre 1976, poi avvocato generale dal 7 ottobre 1976 al 6 ottobre 1982; deceduto il 4 aprile 2002.

Vilenas Vadapalas
Vilenas Vadapalas

Nato nel 1954; laurea in giurisprudenza (Università di Mosca); abilitazione in giurisprudenza (Università di Varsavia); professore all'Università di Vilnius: diritto internazionale (dal 1981), diritti dell'uomo (dal 1991) e diritto comunitario (dal 2000); consigliere per gli Affari esteri presso il governo (1991-1993); membro del gruppo di coordinamento della delegazione dei negoziati per l'adesione all'Unione europea; direttore generale del dipartimento di diritto europeo del governo (1997-2004); professore di diritto europeo all'Università di Vilnius, titolare della cattedra Jean Monnet; presidente dell'associazione lituana di studi sull'Unione europea; relatore del gruppo di lavoro parlamentare per la riforma costituzionale relativa all'adesione della Lituania; membro della Commissione internazionale dei giuristi (aprile 2003); giudice al Tribunale dal 12 maggio 2004 al 16 settembre 2013.

Küllike Jürimäe
Küllike Jürimäe

Nata nel 1962; laureata in giurisprudenza all'Università di Tartu (1981-1986); assistente del procuratore della Repubblica a Tallinn (1986-1991); diplomata alla Scuola di diplomazia dell'Estonia (1991-1992); consigliere giuridico (1991-1993) e consigliere generale alla Camera di commercio e dell'industria (1992-1993); giudice alla Corte d'appello di Tallinn (1993-2004); European Master in diritti dell'uomo e democratizzazione, Università di Padova e di Nottingham (2002-2003); giudice al Tribunale dal 12 maggio 2004 al 23 ottobre 2013; giudice alla Corte di giustizia dal 23 ottobre 2013.

Thymen KOOPMANS
Thymen KOOPMANS

Nato l'11 agosto 1929 ad Amsterdam; cittadino olandese; dottore in giurisprudenza (Università di Amsterdam, 1953); avvocato e procuratore ad Haarlem (1953-1956); addetto al Ministero della Giustizia all'Aia (1956-1962); consigliere giuridico presso il servizio giuridico del Consiglio delle Comunità europee (1962-1965); professore titolare (1965-1978), preside della facoltà di diritto (1973-1975) all'Università di Leida; membro dell'Accademia reale olandese delle scienze (1978); consigliere allo Hoge Raad (1978-1979); giudice della Corte di giustizia dal 29 marzo 1979 al 29 marzo 1990; deceduto il 24 dicembre 2015.

Ole DUE
Ole DUE

Nato il 10 febbraio 1931; cittadino danese; direttore al Ministero della Giustizia; consigliere ad interim presso la Corte d'appello; membro della delegazione danese alla conferenza dell'Aia sul diritto internazionale privato; giudice alla Corte di giustizia dal 9 ottobre 1979 al 6 ottobre 1988; presidente della Corte di giustizia dal 7 ottobre 1988 al 6 ottobre 1994; deceduto il 21 gennaio 2005.

Ottó Czúcz
Ottó Czúcz

nato nel 1946; dottore in giurisprudenza presso l'Università di Szeged (1971); amministratore al ministero del Lavoro (1971-1974); docente incaricato e professore (1974-1989), decano della facoltà di giurisprudenza (1989-1990), vicerettore (1992-1997) dell'Università di Szeged; avvocato; membro del presidium dell'Assicurazione nazionale delle pensioni; vice-presidente dell'Istituto europeo di previdenza sociale (1998-2002); membro del consiglio scientifico dell'Associazione internazionale della previdenza sociale; giudice alla Corte costituzionale (1998-2004); giudice al Tribunale dal 12 maggio 2004 al 19 settembre 2016.

Irena Wiszniewska-Białecka
Irena Wiszniewska-Białecka

nata nel 1947; laureata in giurisprudenza presso l'Università di Varsavia (1965-1969); ricercatrice (assistente, libero docente e professore ordinario) all'Istituto di scienze giuridiche dell'Accademia polacca delle scienze (1969-2004); ricercatrice associata all'Istituto Max Planck di diritto straniero ed internazionale in materia di brevetti, di diritto d'autore e di concorrenza a Monaco di Baviera (borsa della Fondazione AvH - 1985-1986); avvocato (1992-2000); giudice alla Corte suprema amministrativa (2001-2004); giudice al Tribunale dal 12 maggio 2004 al 19 settembre 2016; deceduta il 23 maggio 2018.

Ulrich EVERLING
Ulrich EVERLING

Nato a Berlino il 2 giugno 1925; cittadino tedesco; dottore in giurisprudenza (Università Göttingen 1952); in servizio presso il dipartimento giuridico del Ministero federale degli Affari economici (1953); caposezione presso la divisione europea del Ministero federale degli Affari economici (1958); capo della divisione politica europea (1970); lettore (1971), professore onorario (1975) all'Università Münster; membro del comitato esecutivo della "Deutsche Wissenschaftliche Gesellschaft für Europarecht"; membro del consiglio di amministrazione dell'Istituto Max Planck per il diritto pubblico straniero e il diritto internazionale a Heidelberg; giudice alla Corte di giustizia dal 6 ottobre 1980 al 6 ottobre 1988.

Pieter VERLOREN van THEMAAT
Pieter VERLOREN van THEMAAT

Nato il 16 marzo 1916 a Rotterdam; cittadino olandese; dottore in giurisprudenza, Università di Leida (1946); in servizio al Ministero degli Affari economici e al Ministero degli Affari esteri, tra l'altro in qualità di consigliere generale del ministro e direttore dell'organizzazione del mercato (1945-1958); direttore generale alla Commissione delle Comunità europee (1958-1967); professore di diritto sociale ed economico all'Università di Utrecht (1967-1981); avvocato generale alla Corte di giustizia dal 4 giugno 1981 al 13 gennaio 1986; deceduto il 4 luglio 2004.

Verica Trstenjak
Verica Trstenjak

Nata nel 1962; esame giudiziario (1987); dottore in giurisprudenza presso l'Università di Ljubljana (1995); professore (dal 1996) di Teoria generale del diritto e Dottrina dello Stato, nonché di Diritto privato; ricercatrice; dottorato di ricerca presso l'Università di Zurigo, l'Istituto per il diritto comparato dell'Università di Vienna, l'Istituto Max Planck per il diritto internazionale privato di Amburgo, la Libera Università di Amsterdam; professore invitato presso l'Università di Vienna, di Friburgo (Germania) e la Scuola di diritto Bucerius ad Amburgo; capo del servizio giuridico (1994-1996) e sottosegretario di Stato al Ministero della Scienza e della Tecnologia (1996-2000); segretario generale del governo (2000); membro del gruppo di lavoro per il codice civile europeo (Study Group on European Civil Code) dal 2003; responsabile del progetto di ricerca Humboldt (Humboldt Stiftung); pubblicazione di più di cento articoli giuridici e di diversi libri sul diritto europeo e privato; premio "giurista dell'anno 2003" conferito dall'Associazione dei giuristi sloveni; membro del consiglio editoriale di varie riviste giuridiche; segretario generale dell'Associazione dei giuristi sloveni; membro di diverse associazioni di giuristi tra cui la Gesellschaft für Rechtsvergleichung; giudice presso il Tribunale di primo grado dal 7 luglio 2004 al 6 ottobre 2006; avvocato generale alla Corte di giustizia dal 7 ottobre 2006 al 28 novembre 2012.

Enzo Moavero Milanesi
Enzo Moavero Milanesi

Nato nel 1954; dottore in giurisprudenza (Università La Sapienza, Roma); specializzato in diritto comunitario (Collegio d'Europa, Bruges); iscritto all'albo, esercita la professione di avvocato (1978-1983); professore incaricato di diritto comunitario presso le università La Sapienza, Roma (1993-1996); Luiss, Roma (1993-1996 e 2002-2006) e Bocconi, Milano (1996-2000); consigliere per le questioni comunitarie presso il presidente del Consiglio dei ministri italiano (1993-1995); funzionario della Commissione europea: consigliere giuridico e successivamente capo di gabinetto del vice presidente (1989-1992), capo di gabinetto del commissario responsabile per il Mercato interno (1995-1999) e la Concorrenza (1999), direttore presso la direzione generale della Concorrenza (2000-2002), segretario generale aggiunto della Commissione europea (2002-2005); direttore generale dell'Ufficio dei consiglieri per le politiche europee (BEPA) presso la Commissione europea (2006); giudice al tribunale dal 3 maggio 2006 al 15 novembre 2011.

Simone ROZÈS
Simone ROZÈS

Nata il 29 marzo 1920 a Parigi; cittadina francese; laureata in giurisprudenza, diplomi di studi superiori di diritto pubblico, di economia politica e scienze politiche; addetta al Ministero della Giustizia (1950); capo di ufficio presso il gabinetto del Ministro della giustizia (1958); vicepresidente del Tribunal de grande instance di Parigi (1969); direttore presso il Ministero della Giustizia (1973); amministratore della Scuola nazionale della magistratura (1974); presidente del Tribunal de grande instance di Parigi (1976); avvocato generale alla Corte di giustizia dal 18 marzo 1981 al 13 febbraio 1984.

Fernand GRÉVISSE
Fernand GRÉVISSE

Nato il 28 luglio 1924; cittadino francese; uditore, poi relatore sui ricorsi al Consiglio di Stato di Francia; direttore generale delle acque e delle foreste; direttore generale del Segretariato generale del governo; consigliere di Stato; presidente della prima sottosezione della sezione del contenzioso; professore all'Institut d'études politiques; presidente della sezione dei lavori pubblici del Consiglio di Stato; giudice alla Corte di giustizia dal 4 giugno 1981 al 6 ottobre 1982 e dal 7 ottobre 1988 al 6 ottobre 1994; deceduto l'11 gennaio 2002.

Nils Wahl
Nils Wahl

Nato nel 1961; dottorato in giurisprudenza, Università di Stoccolma (1995); professore associato e titolare della cattedra Jean Monnet di diritto europeo (1995); professore di diritto europeo, Università di Stoccolma (2001); direttore amministrativo di una fondazione operante nel settore della formazione (1993-2004); presidente dell'associazione svedese Nätverket för europarättslig forskning (Rete per la ricerca in diritto comunitario) (2001-2006); membro del Rådet för konkurrensfrågor (Consiglio per le questioni di concorrenza, 2001-2006); giudice al Tribunale dal 7 ottobre 2006 al 28 novembre 2012; avvocato generale alla Corte di giustizia dal 28 novembre 2012.

Alexandros CHLOROS
Alexandros CHLOROS

Nato ad Atene il 15 agosto 1926; cittadino greco; laureato in filosofia del diritto, Università di Oxford; docente all'University College of Wales Aberystwyth (1954), successivamente al King's College di Londra (1959); professore titolare di diritto comparato all'Università di Londra (1966); dottore in giurisprudenza "LL.D" all'Università di Londra (1972); direttore del Centro di diritto europeo del King's College (1974); giudice alla Corte di giustizia dal 12.01.1981 al 15 novembre 1982, data del suo decesso.

Teodor Tchipev
Teodor Tchipev

Nato nel 1940; studi in giurisprudenza presso l'Università San Clemente di Ocrida, di Sofia (1961); dottore in giurisprudenza (1977); avvocato (1963-1964); consigliere giuridico in seno all'impresa di Stato per i trasporti internazionali su strada (1964-1973); ricercatore presso l'Istituto di diritto dell'Accademia delle scienze bulgara (1973 1988); professore incaricato di procedura civile presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università San Clemente di Ocrida, di Sofia (1988- 1991); arbitro alla Corte arbitrale della Camera di commercio e industria (1988- 2006); giudice alla Corte costituzionale (1991-1994); professore associato presso l'Università Paissiy Hilendarski di Plovdiv (febbraio 2001-2006); ministro della Giustizia (1994-1995); professore incaricato di procedura civile presso la Nuova Università bulgara di Sofia (1995-2006); giudice al Tribunale dal 12 gennaio 2007 al 29 giugno 2010.

Gordon SLYNN
Gordon SLYNN

Nato il 17 febbraio 1930; cittadino britannico; Barrister, Master of the Bench, poi Treasurer, Gray's Inn; Queen's Counsel; Junior Counsel presso il Ministero del Lavoro, Junior and Leading Counsel presso il Treasury; Recorder; giudice presso la High Court (Queen's Bench Division); presidente dell'Employment Appeal Tribunal; visiting professor presso le università di Durham, Cornell (Stati Uniti), Mercer (Stati Uniti), King's College, Londra; avvocato generale alla Corte di giustizia dal 26 febbraio 1981 al 6 ottobre 1988; giudice dal 7 ottobre 1988 al 10 marzo 1992; deceduto il 7 aprile 2009.

Valeriu M. Ciucă
Valeriu M. Ciucă

Nato nel 1960; laureato in giurisprudenza (1984), dottore in giurisprudenza (1997) (Università Alexandru Joan Cuza di Iaşi); giudice al Tribunale di primo grado di Suceava (1984-1989); giudice militare presso il Tribunale militare di Iaşi (1989-1990); professore presso l'Università Alexandru Joan Cuza di Iaşi (1990-2006); borsa di specializzazione in diritto privato all'Università di Rennes (1991-1992); libero docente presso l'Università Petre Andrei di Iaşi (1999 2002); professore associato presso l'Université du Littoral Côte d'Opale (LAB. RII) (2006); giudice al Tribunale dal 12 gennaio 2007 al 26 novembre 2010.

Kai BAHLMANN
Kai BAHLMANN

Nato il 29 gennaio 1927 a Düsseldorf; cittadino tedesco; studi in giurisprudenza nelle Università di Colonia, Bonn e Friburgo (1947-1951); Gerichtsreferendar (1952-1956), poi Gerichtassessor (1956) presso la Corte d'appello di Colonia; collaboratore scientifico presso il Tribunale costituzionale federale (1958-1960); Landsgerichtsrat presso il Tribunale di Colonia (1959); dipendente di ruolo (1961), direttore presso la divisione di diritto pubblico (1969) al Ministero federale della Giustizia; giudice della Corte di giustizia dal 7 ottobre 1982 al 6 ottobre 1988; deceduto il 28 maggio 2009.

Santiago Soldevila Fragoso
Santiago Soldevila Fragoso

Nato nel 1960; laurea in giurisprudenza presso l'Università autonoma di Barcellona (1983); giudice (1985); dal 1992 magistrato specializzato nel contenzioso amministrativo presso la Corte di cassazione delle Canarie, a Santa Cruz de Tenerife (1992 e 1993) e presso l'Audiencia nacional (Madrid, maggio 1998-agosto 2007), ove si è occupato di ricorsi in materia fiscale (IVA), di ricorsi avverso le disposizioni regolamentari generali del ministro dell'Economia e avverso le decisioni di quest'ultimo relative ad aiuti di Stato o alla responsabilità patrimoniale dell'amministrazione, nonché dei ricorsi proposti avverso tutti gli accordi delle autorità di regolamentazione nei settori bancario, della borsa, energetico, delle assicurazioni e della concorrenza; referendario presso la Corte costituzionale (1993-1998); giudice al Tribunale dal 17 settembre 2007 al 16 settembre 2013.

G. Federico MANCINI
G. Federico MANCINI

Nato il 23 dicembre 1927; cittadino italiano; titolare della cattedra di diritto del lavoro (Urbino, Bologna, Roma), di diritto privato comparato (Bologna); membro del Consiglio superiore della magistratura (1976 1981); avvocato generale alla Corte di giustizia (1982 1988); giudice dal 7 ottobre 1988 al 21 luglio 1999, data del suo decesso.

Laurent Truchot
Laurent Truchot

Nato nel 1962; laureato presso l'Istituto di studi politici di Parigi (1984); ex allievo della Scuola nazionale di magistratura (1986-1988); giudice presso il Tribunal de grande instance di Marsiglia (gennaio 1988-gennaio 1990); magistrato presso la Direzione dei procedimenti civili e dei sigilli del ministero della Giustizia (gennaio 1990-giugno 1992); collaboratore del capo dell'ufficio e in seguito capo dell'ufficio presso la direzione generale della concorrenza, del consumo e della repressione delle frodi del ministero dell'Economia, delle finanze e dell'industria (giugno 1992-settembre 1994); consigliere tecnico presso il ministro della giustizia e Guardasigilli (settembre 1994-maggio 1995); giudice presso il Tribunal de grande instance di Nîmes (maggio 1995-maggio 1996); referendario alla Corte di giustizia presso l'avvocato generale sig. Léger (maggio 1996-dicembre 2001); consigliere referendario presso la Corte di cassazione (dicembre 2001-agosto 2007); giudice al Tribunale dal 17 settembre 2007 al 16 settembre 2013.

Kevin O
Kevin O'Higgins

Nato nel 1946; studi presso il Crescent College di Limerick, presso il Clongowes Wood College, presso l'University College Dublin (B.A. degree e laurea in diritto europeo) e presso il Kings Inns; iscritto al foro d'Irlanda nel 1968; barrister (1968-1982); Senior Counsel (Inner Bar of Ireland, 1982-1986); giudice alla Circuit court (1986-1997); giudice alla High Court d'Irlanda (1997-2008); Bencher of Kings Inns; rappresentante dell'Irlanda presso il Consiglio consultivo dei giudici europei (2000-2008); giudice al Tribunale dal 15 settembre 2008 al 16 settembre 2013.

Yves GALMOT
Yves GALMOT

Nato il 5 gennaio 1931 Parigi; cittadino francese; laureato in giurisprudenza, diploma di studi superiori di diritto pubblico; diploma della scuola nazionale d'amministrazione (1956); uditore al Consiglio di Stato (1956); addetto, poi consigliere giuridico tecnico presso il gabinetto dell'Alto commissario per la gioventù e lo sport (1961); relatore sui ricorsi al Consiglio di Stato (1962); commissario del governo presso l'Assemblea del contenzioso del Consiglio di Stato (1964-1968); Segretario generale aggiunto, poi segretario generale dell'Impresa mineraria e chimica (1970-1974); direttore amministrativo e finanziario dell'Istituto di ricerca e di coordinamento acustica/musica (IRCAM) al Centro Beaubourg (a decorrere dal 1974); consigliere di Stato (giugno 1981); consigliere giuridico dell'Impresa di ricerca e di attività petrolifere (ottobre 1981-1982); giudice alla Corte di giustizia dal 7 ottobre 1982 al 6 ottobre 1988; deceduto il 3 ottobre 2017.

Andrei Popescu
Andrei Popescu

Nato nel 1948; laureato in giurisprudenza presso l'Università di Bucarest (1971); studi post-universitari in diritto internazionale del lavoro e in diritto sociale europeo, università di Ginevra (1973-1974); dottorato in giurisprudenza presso l'Università di Bucarest (1980); assistente in prova (1971-1973), assistente di ruolo (1974-1985), successivamente professore di diritto del lavoro all'Università di Bucarest (1985-1990); ricercatore principale all'Istituto di ricerca scientifica nel campo del lavoro e della protezione sociale (1990-1991); direttore generale aggiunto (1991-1992), successivamente direttore (1992-1996) presso il Ministero del Lavoro e della Protezione sociale; professore incaricato (1997), successivamente professore alla Scuola nazionale di studi politici e amministrativi, Bucarest (2000); segretario di Stato presso il Ministero dell'Integrazione europea (2001-2005); capo dipartimento presso il Consiglio legislativo della Romania (1996-2001 e 2005-2009); direttore fondatore della Rivista rumena di diritto europeo; presidente della Società rumena di diritto europeo (2009-2010); agente del governo rumeno dinanzi agli organi giurisdizionali dell'Unione europea (2009-2010); giudice al Tribunale dal 26 novembre 2010 al 19 settembre 2016.