CURIA
rss
Visite

Ogni anno la Corte di giustizia dell’Unione europea riceve a Lussemburgo circa 4 000 professionisti del diritto: magistrati nazionali, avvocati, professori universitari, giuristi d’impresa, ecc. I programmi consentono a queste persone di approfondire la loro conoscenza dell’istituzione giudiziaria e della sua giurisprudenza.

Inoltre, ogni anno vengono ricevuti alla Corte circa altri 10 000 visitatori (per la maggior parte studenti di giurisprudenza).

Le visite organizzate dall’Unità Seminari e Visite sono gratuite e sono effettuate in tutte le lingue ufficiali dell’Unione europea.

Le visite alla Corte di giustizia sono limitate ai periodi di sessione giudiziaria.

 

 Singoli visitatori / Visite turistiche 

Visite guidate degli edifici e delle opere d'arte (Art’ tour)

Gruppi di visitatori / Tipi di programma

Seminari

Domanda di visita alla Corte di giustizia dell’Unione europea / Connessione a My Visit

Condizioni generali per le visite alla Corte di giustizia

Contatti - Visite

Indirizzo e mappa

 

Singoli visitatori / Visite turistiche    

Il singolo visitatore che desideri assistere a un’udienza pubblica della Corte di giustizia o del Tribunale è pregato di presentarsi all’ingresso per i visitatori (mappa), munito della propria carta d’identità, del proprio passaporto o della propria patente al fine di poter avere un badge d’identificazione. Le udienze pubbliche di regola iniziano alle 9.30. Si raccomanda di arrivare al massimo 15 minuti prima dell’udienza. I posti disponibili sono limitati e non si possono prenotare. Durante l’udienza i visitatori devono rispettare le norme di sicurezza e le norme di condotta della Corte. Non è necessaria alcuna registrazione preventiva. Si prega di consultare il calendario delle udienze al fine di effettuare la propria scelta.

Si ricorda che l’Ufficio del Turismo di Lussemburgo organizza visite guidate della Corte di giustizia durante i fine settimana e le vacanze giudiziarie. Gli appuntamenti per tali visite possono essere presi presso il Luxembourg City Tourist Office con quattro settimane di anticipo - 30, Place Guillaume II, L-1648 Lussemburgo, B.P. 181 - L-2011 Lussemburgo, tel.: +352 22 28 09 - Fax: +352 46 70 70 – indirizzo di posta elettronica: guides@lcto.lu - www.lcto.lu

Visite guidate degli edifici e delle opere d'arte (Art’ tour)

Grazie alla partecipazione degli Stati membri, la Corte di giustizia dell’Unione europea è depositaria di una collezione di opere d’arte a rappresentazione del patrimonio artistico europeo. Le aree offerte dal nuovo Palazzo della Corte, inaugurato nel 2008, hanno consentito di valorizzare tale collezione e di arricchirla mediante nuove opere, donate o ricevute in prestito. Il Servizio Visite della Corte di giustizia organizza, a intervalli regolari, visite guidate gratuite delle opere d’arte e degli edifici della Corte. Tali visite sono organizzate, secondo un calendario predefinito, in inglese, in francese o in tedesco, per un massimo di 35 visitatori per volta.

A tal proposito, le persone interessate sono pregate d’iscriversi con almeno 2 giorni lavorativi di anticipo utilizzando il modulo d’iscrizione. I visitatori che riceveranno una conferma sono invitati a presentarsi all’ingresso visitatori (mappa di accesso), muniti di un documento d’identità. Possono essere organizzate visite guidate ulteriori esclusivamente per gruppi (composti da un minimo di 10 partecipanti) previa richiesta presentata al Servizio Visite (modulo di contatto).

Gruppi di visitatori / Tipi di programma  

  • Nel seguente elenco potrete scegliere gli elementi del programma che rispondono maggiormente ai vostri interessi e alle vostre competenze giuridiche, e ciò tenuto conto dei vostri limiti di tempo.
  • Udienza in una causa dinanzi alla Corte / al Tribunale, preceduta dalla presentazione della causa di cui trattasi (generalmente il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 8.20 alle 11.30, per una durata approssimativa di 3 ore)
  • Presentazione generale della Corte / del Tribunale (durata: 45 minuti)
  • Presentazione sulla professione di giurista linguista (durata: 45 minuti)
  • Presentazione del multilinguismo alla Corte di giustizia (traduzione, interpretazione) (durata: 45 minuti)
  • Visita della biblioteca (durata: 30 minuti)
  • Visita guidata degli edifici (durata: 45 minuti)

Tali elementi del programma possono essere selezionati nel questionario da compilare nell’applicazione «My Visit» (v. capitolo «Connessione a My Visit»). Tenuto conto delle risorse materiali e umane della Corte disponibili, il Servizio Visite si impegnerà al fine di rispettare il più possibile la vostra scelta.

Seminari

Su richiesta di un gruppo di operatori del diritto possono essere organizzati seminari di più giorni che seguono programmi più mirati secondo gli interessi dei partecipanti.

pixel

Demande Domanda di visita alla Corte di giustizia dell’Unione europea / Connessione a My Visit      

L’Unità Seminari e Visite organizza visite unicamente per i gruppi (7 – 35 persone). Per le visite individuali o le visite turistiche, si prega di far riferimento al relativo capitolo.

Prima di presentare una domanda di visita alla Corte, si prega di leggere attentamente le informazioni sulle condizioni d’iscrizione e le modalità organizzative.

Per presentare una domanda di visita, si prega di utilizzare l’applicazione My Visit. Quest’ultima consente di presentare una domanda di visita on-line. A tal fine è necessario avere un indirizzo di posta elettronica valido.

In seguito alla creazione della propria area riservata nell’applicazione My Visit, è possibile presentare o modificare una domanda di visita, ma anche:

  • creare i propri gruppi di visitatori per riutilizzarli in caso di successive visite,
  • visualizzare le date di visita disponibili prima di presentare una domanda,
  • scegliere il tipo di visita.

Una volta presentata la domanda, è possibile, connettendosi alla propria area riservata:

  • seguire l’iter di elaborazione della propria domanda di visita,
  • modificare alcuni dati della propria domanda di visita prima della sua convalida,
  • consultare o stampare i documenti relativi al proprio fascicolo di visita,
  • conservare i dettagli di tutte le proprie visite alla Corte.

In caso di problemi di utilizzo dell’applicazione My Visit, è possibile consultare il manuale d’uso disponibile on-line cliccando su "?" oppure utilizzare il modulo di contatto.

 

fleche D Connessione a My Visit

Se non si possiede un indirizzo di posta elettronica, si prega di andare a Contact.
  

Condizioni d'iscrizione

  • In considerazione del carattere specifico delle attività della Corte, viene data la precedenza ai gruppi composti da operatori del diritto o da studenti di giurisprudenza. L’età minima dei partecipanti è di 18 anni compiuti. Per le domande che riguardano gruppi di studenti non universitari si consiglia di contattare il Servizio Visite (modulo di contatto).
  • Tenuto conto dell’interesse che la Corte suscita nei professionisti del diritto e negli studenti di giurisprudenza, occorre presentare la domanda di visita con cinque‑sei mesi di anticipo.
  • Le visite sono organizzate per gruppi composti da un minimo di 7 a un massimo di 35 persone. Per gruppi che non rientrano in tale limite si prega di contattare l’Unità Seminari e Visite (modulo di contatto).
  • Il responsabile del gruppo dei visitatori è pregato di presentare una domanda di prenotazione preventiva.

Modalità organizzative

  • Al responsabile del gruppo di visitatori si chiede di trasmettere, al massimo due settimane prima della visita, l’elenco dei partecipanti e la loro data di nascita tramite l’applicazione My Visit.
  • Il Servizio Visite comunica la proposta di programma circa due settimane prima della visita e il programma definitivo circa una settimana prima della visita tramite l’aerea personale My Visit della persona di contatto.
  • Il giorno della visita, il gruppo di visitatori è pregato di presentarsi all’ingresso e all’ora indicati nel programma. Si prega di osservare la massima puntualità. Si fa presente ai visitatori che il traffico stradale a Lussemburgo è molto intenso, da cui derivano frequenti ingorghi mattutini sulle autostrade e nella capitale del paese.
  • Una guida dell’Unità Seminari e Visite accoglie il gruppo di visitatori all’entrata della Corte. Essa accompagna e scorta il gruppo per tutta la durata della visita alla Corte di giustizia. Anche i responsabili dei gruppi devono scortare i visitatori e assistere la guida.
  • Ciascun partecipante deve essere munito della propria carta d’identità, del proprio passaporto o della propria patente.
  • In generale l’accesso al self-service o alla caffetteria della Corte è riservato al personale.
  • Al termine della visita della Corte, il responsabile del gruppo deve compilare il modulo di valutazione della visita.
  • Si prega di prendere nota del fatto che, in circostanze eccezionali, la Corte si riserva il diritto di annullare una visita programmata.

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

.