Language of document : ECLI:EU:C:2014:229





Ordinanza della Corte (Grande Sezione) del 3 febbraio 2014 – Câmpean e Ciocoiu

(cause riunite C‑97/13 e C‑214/13)

«Rinvio pregiudiziale – Imposizioni interne – Articolo 110 TFUE – Tassa sull’inquinamento riscossa in occasione della prima immatricolazione di autoveicoli – Neutralità della tassa tra autoveicoli usati importati e veicoli similari già presenti sul mercato nazionale»

1.                     Disposizioni tributarie – Imposizioni interne – Divieto di discriminazione fra merci importate e merci nazionali simili – Prodotti simili – Nozione – Autoveicoli usati presenti sul mercato di uno Stato membro e autoveicoli usati importati dello stesso tipo, aventi le stesse caratteristiche e la stessa usura – Inclusione (Art. 110 TFUE) (v. punto 24)

2.                     Disposizioni tributarie – Imposizioni interne – Tassa sull’inquinamento gravante sugli autoveicoli all’atto della loro prima immatricolazione sul territorio nazionale – Misure che disincentivano l’immissione in circolazione, sul territorio nazionale, di veicoli usati acquistati in altri Stati membri, senza però disincentivare l’acquisto di veicoli usati aventi la stessa vetustà ed usura sul mercato nazionale – Inammissibilità (Art. 110 TFUE) (v. punti 25, 31‑33 e dispositivo)

3.                     Questioni pregiudiziali – Interpretazione – Effetti nel tempo delle sentenze interpretative – Effetto retroattivo – Limiti – Certezza del diritto – Potere discrezionale della Corte (Art. 267 TFUE) (v. punti 35, 36, 39, 40)

Oggetto

Domande di pronuncia pregiudiziale – Tribunalul Sibiu e Curtea de Apel București – Tassa sulle emissioni inquinanti che colpisce gli autoveicoli all’atto della loro prima immatricolazione o in occasione della prima trascrizione del diritto di proprietà – Esenzione dei veicoli assoggettati a tasse anteriori – Possibilità che le tasse applicate a questi ultimi siano recuperate in via giudiziale – Sospensione del pagamento della tassa per i veicoli che si trovano già sul mercato nazionale – Eventuale disincentivazione all’immissione in circolazione di veicoli usati acquistati in altri Stati membri – Compatibilità della normativa nazionale con l’articolo 110 TFUE

Dispositivo

L’articolo 110 TFUE deve essere interpretato nel senso che esso osta ad un regime di tassazione, come quello introdotto e poi circoscritto dalla normativa nazionale di cui trattasi nelle cause principali, tramite il quale uno Stato membro assoggetta gli autoveicoli a una tassa sull’inquinamento strutturata in modo tale da disincentivare l’immissione in circolazione, in detto Stato membro, di veicoli usati acquistati in altri Stati membri, senza però disincentivare l’acquisto di veicoli usati aventi la stessa vetustà e usura sul mercato nazionale.