Language of document :

Comunicazione sulla GU

 

Sentenza del Tribunale di primo grado 11 settembre 2002 nella causa T-127/00, Michael Nevin contro Commissione delle Comunità europee 1

(Dipendenti ( Indennità di dislocazione ( Articolo 4, n. 1, lett. a), dell'allegato VII dello Statuto ( Attività svolta per una organizzazione internazionale)

    Lingua processuale: il francese

Nella causa T-127/00, Michael Nevin, dipendente della Commissione delle Comunità europee, residente in Tervuren (Belgio), con l'avv. N. Lhoëst, con domicilio eletto in Lussemburgo, contro Commissione delle Comunità europee (agenti: sigg. J. Currall, D. Waelbroeck e A. Vroninks), avente ad oggetto, in primo luogo, un ricorso diretto all'annullamento della decisione della Commissione 9 aprile 1999 che nega la concessione al ricorrente dell'indennità di dislocazione prevista dall'art. 4 dell'allegato VII dello Statuto del personale delle Comunità europee e, in secondo luogo, un ricorso volto al versamento di indennità di dislocazione maggiorata degli interessi di mora, il Tribunale (Quarta Sezione), composto dai sigg. M. Vilaras, presidente, sig.ra V. Tiili e sig. P. Mengozzi, giudici, cancelliere: J. Plingers, amministratore, ha pronunciato l'11 settembre 2002 una sentenza il cui dispositivo è del seguente tenore:

        1)Il ricorso è respinto.

2)Ciascuna parte sopporterà le proprie spese.

____________

1 - (GU C 176 del 24.6.2000.