Language of document :

Comunicazione sulla GU

 

SENTENZA DEL TRIBUNALE DI PRIMO GRADO

10 febbraio 2004

nelle cause riunite T-64/01 e T-65/01,Afrikanische Frucht-Compagnie GmbH e Internationale Fruchimport Gesellschaft Weichert & Co. contro Consiglio dell'Unione europea e Commissione delle Comunità europee 1

(Organizzazione comune dei mercati - Banane - Importazioni dagli Stati ACP e dai paesi terzi - Quantitativo di riferimento - Regolamenti (CE) nn. 1924/95 e 2362/98 - Ricorso per risarcimento danni)

(Lingua processuale: il tedesco)

Nelle cause riunite T-64/01 e T-65/01, Afrikanishe Frucht-Compagnie GmbH, con sede in Amburgo (Germania) e Internationale Fruchimport Gesellschaft Weichert & Co. con sede in Amburgo, rappresentate dall'avv. G. Shohe, con domicilio eletto in Lussemburgo contro Consiglio dell'Unione europea (agenti: sigg. S. Marquardt e J.-P. Hix), e Commissione delle Comunità europee (agenti: sigg. G. Braun e M. Niejahr), avente ad oggetto il ricorso diretto ad ottenere il risarcimento dei danni che le ricorrenti avrebbero subito nell'ambito della fissazione del loro quantitativo di riferimento per il 1999, il Tribunale (Quinta Sezione), composto dal sig. R. García-Valdecasas, presidente, e dalla sig.ra P. Lindh e dal sig. J.D. Cooke, giudici: cancelliere: sig.ra D. Christensen, amministratore, ha pronunciato il 10 febbraio 2004 una sentenza il cui dispositivo è del seguente tenore:

I ricorsi sono respinti.

Le ricorrenti sopporteranno le proprie spese nonché quelle esposte dal Consiglio e dalla Commissione.

____________

1 - GU C 173 del 16 giugno 2001.