Language of document :

Impugnazione proposta il 12 novembre 2020 dalla Validity Foundation - Mental Disability Advocacy Centre and Center for Independent Living Association avverso l’ordinanza del Tribunale (Settima Sezione) del 2 settembre 2020, nella causa T-613/19, ENIL Brussels Office e a. /Commissione

(Causa C-622/20 P)

Lingua processuale: l’inglese

Parti

Ricorrenti: Validity Foundation - Mental Disability Advocacy Centre and Center for Independent Living Association (rappresentanti: B. Van Vooren, advocaat, P. Bogaert, advocaat, L. Gorywoda, adwokat)

Altre parti nel procedimento: Commissione europea e European Network on Independent Living Brussels Office (ENIL Brussels Office)

Con ordinanza del 15 aprile 2021, la Corte di giustizia (Nona Sezione) ha dichiarato il ricorso manifestamente inammissibile e ha condannato i ricorrenti a sopportare le spese.

____________