Sentenza del Tribunale della funzione pubblica (Terza Sezione) 30 settembre 2010 - Lebedef e Jones / Commissione

(Causa F-29/09) 1

(Funzione pubblica - Funzionari - Retribuzione - Art. 64 dello Statuto - Art. 3, n. 5, primo comma, e art. 9 dell'allegato XI dello Statuto - Coefficiente correttore - Parità di trattamento)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrenti: Giorgio Lebedef (Senningerberg, Lussemburgo) e Trevor Jones (Ernzen, Lussemburgo) (rappresentanti: avv.ti F. Frabetti e J.-Y. Vergnaud)

Convenuta: Commissione europea (rappresentanti: J. Currall e D. Martin, agenti)

Interveniente a sostegno della convenuta: Consiglio dell'Unione europea (rappresentanti: K. Zieleśkiewicz e M. Bauer, agenti)

Oggetto

La domanda di annullamento della decisione di rifiuto di portare il potere di acquisto delle retribuzioni in Lussemburgo ad un livello equivalente a quello del potere di acquisto delle retribuzioni a Bruxelles e, in subordine, la domanda di annullamento dei fogli paga dei ricorrenti emessi a partire dal 15 giugno 2008.

Dispositivo

Il ricorso è respinto.

I sigg. Lebedef e Jones sopporteranno la totalità delle spese ad eccezione di quelle sostenute dal Consiglio dell'Unione europea.

Il Consiglio dell'Unione europea, parte interveniente, sopporterà le proprie spese.

____________

1 - GU C 129 del 6.6.2009, pag. 21.