Ordinanza del Tribunale della funzione pubblica (Terza Sezione) 24 maggio 2007 - Lofaro / Commissione

(Cause riunite F-27/06 e F-75/06)1

(Dipendenti - Agente temporaneo - Proroga del periodo di prova - Licenziamento alla fine del periodo di prova - Atti che arrecano pregiudizio - Termine per la presentazione del reclamo - Irricevibilità)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: Alessandro Lofaro (Bruxelles, Belgio) (rappresentante: avv. J.-L. Laffineur)

Convenuta: Commissione delle Comunità europee (rappresentanti: J. Currall e K. Hermann, agenti, assisti, nella causa F-27/06, dall'avv.ssa F. Longfils)

Oggetto delle cause riunite

Nella causa F-27/06:

Da un lato, annullamento della decisione della Commissione, che proroga il periodo di prova del ricorrente e pone fine al suo contratto al termine di detto periodo e, dall'altro, domanda di risarcimento danni.

Nella causa F-75/06:

Da un lato, annullamento della decisione della Commissione 28 settembre 2005, recante licenziamento del ricorrente alla fine del suo periodo di prova, nonché del rapporto relativo a tale periodo, su cui poggia detta decisione, e, dall'altro, domanda di risarcimento danni.

Dispositivo

I ricorsi sono dichiarati irricevibili.

Ciascuna parte deve sopportare le proprie spese.

____________

1 - F-27/06: GU C 208 del 6/5/2006, pag. 35, e F-75/06: GU C 212 del 2/9/2006, pag. 48.