Sentenza del Tribunale della funzione pubblica (Prima Sezione) 12 ottobre 2010 - Wendler / Commissione

(Causa F-49/09) 1

(Funzione pubblica - Funzionari - Pensione di anzianità - Pagamento della pensione - Obbligo di aprire un conto bancario nel Paese di residenza - Libera prestazione dei servizi - Mezzi di ordine pubblico -Principio di uguaglianza)

Lingua processuale: il tedesco

Parti

Ricorrente: Eberhard Wendler (Laveno Mombello, Italia) (rappresentante: avv. Müller-Trawinski)

Convenuta: Commissione europea (rappresentanti: D. Martin e B. Eggers, agenti)

Interveniente a sostegno della convenuta: Consiglio dell'Unione europea (rappresentanti: M. Bauer e K. Zieleśkiewicz, agenti)

Oggetto

L'annullamento della domanda della Commissione al ricorrente di indicare un conto bancario nel suo Paese di residenza, ai fini del pagamento della pensione.

Dispositivo

Il ricorso del sig. Wendler è respinto.

Il sig. Wendler sopporterà, oltre alle proprie spese, le spese sostenute dalla Commissione europea.

Il Consiglio dell'Unione europea sopporterà le proprie spese.

____________

1 - GU C 167 del 18/07/2009, pag. 27.