Sentenza del Tribunale della funzione pubblica del 29 settembre 2011 – Heath / BCE

(Causa F-121/10) 1

(Funzione pubblica – Personale della BCE – Regime pensionistico –Piano pensionistico – Aumento annuale delle pensioni – Indice armonizzato dei prezzi al consumo – Parere dell’attuario del piano di pensione – Consultazione del comitato del personale –Consultazione del comitato di sorveglianza – Diritto alla trattativa collettiva)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: Michael Heath (Southampton, Regno Unito) (rappresentanti: L. Levi e M. Vandenbussche, avvocati)

Convenuta: Banca centrale europea (rappresentanti: P. Embley e E. Carlini, agenti, B. Wägenbaur, avvocato)

Oggetto

Domanda di annullamento dei bollettini relativi alla pensione del ricorrente del mese di gennaio 2010 e dei mesi seguenti, in quanto applicano un aumento della pensione dello 0,6% in seguito all’esercizio di adeguamento delle pensioni del 2010 e riparazione del pregiudizio subito dal ricorrente.

Dispositivo

Il ricorso è respinto.

Il sig. Heath sopporterà le proprie spese nonché le spese della Banca centrale europea

____________

1     GU C 30 del 29.1.2011, pag. 67.