Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Conseil d'État (Francia) il 19 giugno 2015 – Marc Soulier, Sara Doke / Ministre de la Culture et de la Communication, Premier Ministre

(Causa C-301/15)

Lingua processuale: il francese

Giudice del rinvio

Conseil d'État

Parti

Ricorrenti: Marc Soulier, Sara Doke

Resistenti: Ministre de la Culture et de la Communication, Premier Ministre

Questioni pregiudiziali

Se le summenzionate disposizioni della direttiva 2001/29/CE del 22 maggio 20011 ostino a che una normativa, come quella analizzata al punto 1 della presente pronuncia, affidi a società di riscossione e ripartizione di diritti riconosciute l’esercizio del diritto di autorizzare la riproduzione e la rappresentazione in forma digitale dei «libri non disponibili», permettendo in ogni caso agli autori o aventi diritto di tali libri di opporsi o mettere fine a tale esercizio, alle condizioni dalla stessa definite.

____________

1     Direttiva 2001/29/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 maggio 2001, sull'armonizzazione di taluni aspetti del diritto d'autore e dei diritti connessi nella società dell'informazione (GU L 167, pag. 10).